Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Maggiori informazioni
Golf
PILLOLE DI GOLF/157: IN MALESIA TRIONFA IL "QUASI ITALIANO" ZANOTTI

Tra gli azzurri bene Manassero e Paratore, "tagliato" Molinari


Prova impegnativa, per Nino Bertasio, Edoardo Molinari, Renato Paratore e Matteo Manassero, gli azzurri impegnati al Saujana G&CC di Kuala Lumpur in Malesia, nel torneo dell’European Tour organizzato dal 9 al 12 febbraio in collaborazione con Asian Tour. In palio c’erano 2.810.000...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/156: SERGIO GARCIA È IL MIGLIORE AL DESERT CLASSIC

A Dubai grandi nomi e... neve, delude Tiger Woods


DUBAI - Dal 2 al 5 febbraio, l’evento dell’European Tour che ha visto la partecipazione di Tiger Woods, e cui prendevano parte anche gli azzurri Matteo Manassero, Renato Paratore e Nino Bertasio. All’Emirates GC di Dubai Par 72. A difendere il titolo, era l’inglese Danny...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/155: I 25 ANNI DEL CLUB "I SALICI" DI TREVISO

Tra gli eventi per l'anniversario anche una Lousiana a due


TREVISO - Domenica 29 gennaio è partita la prima delle gare di corollario, al festeggio delle nozze d’argento che il Golf Club "I Salici" di Treviso celebra quest’anno: una gara di coppia, Louisiana a due. Ho avuto l’opportunità di partecipare anch’io, ed...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Incontro tra le parti: l'azienda bloccherà i procedimenti disciplinari

SOSPESO LO SCIOPERO, VENERDÌ AUTOBUS MOM REGOLARI

Il sindacato Sgb ha ritirato l'astensione di 4 ore


TREVISO - Si è tenuto stamane, nella sede amministrativa di MoM – Mobilità di Marca, l’incontro tra l’azienda, rappresentata dal presidente Giacomo Colladon e dal direttore generale Giampaolo Rossi, e i delegati del sindacato SGB Autoferrotranvieri di Treviso.
Considerato il recente insediamento del nuovo Consiglio di amministrazione, le due parti hanno raggiunto un accordo, basato, come spiega una nota dell'azienda, su due punti: iIl sindacato SGB ha dichiarato di sospendere lo sciopero di 4 ore, indetto per la mattinata di venerdì 25 Novembre. MoM si è impegnata altresì a sospendere gli effetti dei procedimenti disciplinari già comminati ai dipendenti a seguito di quanto previsto dall’articolo 34 del contratto collettivo nazionale.
"Apprezziamo la disponibilità dimostrata dal sindacato – afferma il presidente Giacomo Colladon - cui fa da contrappeso l’impegno assunto da MoM ad una sospensione degli effetti sanzionatori per i procedimenti disciplinari già in atto verso i dipendenti. Il nuovo Cda avrà quindi modo, entro le prossime settimane, di formulare il proprio indirizzo sulla trattativa contrattuale in corso. Fatta salva la norma del contratto collettivo, verificheremo le modalità di applicazione a livello aziendale".
Per la clientela, dunque, vi è la garanzia che il servizio di trasporto MoM, nella mattinata di venerdì sarà regolare.