Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/194: IN SUDAFRICA IL PENULTIMO ATTO DELL'EUROPEAN TOUR

Vittoria per l'indolo di casa Brendan Grace


Dopo il Turkish Open, giocato ad Antalya la scorsa settimana e conquistato da Justin Rose, siamo ora al Gary Player GC di Sun City (par 72) in Sudafrica, dove, dal 9 al 12 novembre, si disputa il Nedbank Golf Challenge penultimo atto dell’European Tour, e settimo degli otto eventi delle Rolex...continua

Cronaca
PILLOLE DI GOLF/193: IN OMAN SI CONCLUDE LA CORSA DEL CHALLENGE

In palio la "carta" per l'European Tour


MUSCAT - Ricordiamo brevemente cos’è il Challenge, chiamato un tempo Satellite. È un Tour organizzato dal PGA European Tour, con la serie di tornei di golf professionali. È finalizzato allo sviluppo e alla promozione degli atleti al Tour europeo, che si classificano in...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/192: JUSTIN ROSE, RIMONTA VINCENTE IN CINA

Il Wgc di Shanghai si decide solo nel giro finale


SHANGHAI - Sul percorso dello Sheshan International GC (par 72), a Shanghai, dal 26 al 29 ottobre, si è giocato il quarto e ultimo torneo stagionale, del World Golf Championship, il mini circuito mondiale, a cui sono stati ammessi appena 78 concorrenti, solo i grandi. Com’è...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Incontro tra le parti: l'azienda bloccherà i procedimenti disciplinari

SOSPESO LO SCIOPERO, VENERDÌ AUTOBUS MOM REGOLARI

Il sindacato Sgb ha ritirato l'astensione di 4 ore


TREVISO - Si è tenuto stamane, nella sede amministrativa di MoM – Mobilità di Marca, l’incontro tra l’azienda, rappresentata dal presidente Giacomo Colladon e dal direttore generale Giampaolo Rossi, e i delegati del sindacato SGB Autoferrotranvieri di Treviso.
Considerato il recente insediamento del nuovo Consiglio di amministrazione, le due parti hanno raggiunto un accordo, basato, come spiega una nota dell'azienda, su due punti: iIl sindacato SGB ha dichiarato di sospendere lo sciopero di 4 ore, indetto per la mattinata di venerdì 25 Novembre. MoM si è impegnata altresì a sospendere gli effetti dei procedimenti disciplinari già comminati ai dipendenti a seguito di quanto previsto dall’articolo 34 del contratto collettivo nazionale.
"Apprezziamo la disponibilità dimostrata dal sindacato – afferma il presidente Giacomo Colladon - cui fa da contrappeso l’impegno assunto da MoM ad una sospensione degli effetti sanzionatori per i procedimenti disciplinari già in atto verso i dipendenti. Il nuovo Cda avrà quindi modo, entro le prossime settimane, di formulare il proprio indirizzo sulla trattativa contrattuale in corso. Fatta salva la norma del contratto collettivo, verificheremo le modalità di applicazione a livello aziendale".
Per la clientela, dunque, vi è la garanzia che il servizio di trasporto MoM, nella mattinata di venerdì sarà regolare.