Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/186: CONCLUSO IL CHALLENGE 2017 DEI GIORNALISTI GOLFISTI

Le ultime due tappe in Lombardia, all'Albenza e Villa d'Este


TREVISO - Due belle giornate, 4 e 5 settembre, in due campi super, hanno contraddistinto la conclusione del viaggio in Italia dei giornalisti golfisti: il challenge di dodici memorabili tappe, che ci han permesso di giocare su altrettanti campi, riconosciuti tra i più belli d’Italia....continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/185: I CAMPIONI DI DOMANI DI SCENA AL "TEODORO SOLDATI"

Il sudafricano Vorster trionfa all'International Under 16 Championship


BIELLA - Gara di rilievo l’International Under 16 Championship. Questo Campionato Internazionale disputato per la prima volta nel 2007 (andato in dote a Rory McIlroy), fa parte del calendario EGA, ed è la manifestazione più sentita del panorama golfistico europeo a livello...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/184: IL GOLF CONQUISTA L'ITALIA CON LA RYDER CUP

Eventi promozionali dal Monte Bianco alla Sicilia


TREVISO - Nell’accettare l’agognata assegnazione al nostro Paese della Ryder Cup 2022, la Federazione Italiana Golf si è dovuta seriamente impegnare per lo sviluppo di questa disciplina sportiva, e per un arco temporale che va dal 2016 al 2027. Sono previsti circa 105 tornei di...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 
ASCOLTA IL SERVIZIO ON-LINEAscolta la notizia

La presentazione sabato 26 alle 17 in Sala Concerti del Conservatorio di Venezia

IL PIANOFORTE E "UNA SCUOLA TUTTA ITALIANA"

In uscita l'opera di Paola Gallo e Michele Della Ventura


TREVISO - Che il pianoforte come lo intendiamo oggi sia nato in Italia all’alba del ‘700 è cosa che i numerosi appassionati di questo strumento conoscono come nozione imparata agli inizi dei loro studi. Fu infatti il padovano Bartolomeo Cristofori a costruire nel 1698 il primo prototipo della nuova tastiera che rispetto al clavicembalo permetteva una interessante ricchezza nel suono armonico e una gamma dinamica che spaziava dal piano al forte.

Il pianoforte diventerà in seguito uno dei protagonisti della musica classica come la intendiamo e il baricentro delle sue vicende costruttive e compositive si sposterà nel centroeuropea per poi diventare di diffusione mondiale.
Eppure c’è da ricordare che molti furono gli italiani che portarono lustro a questo strumento amato da tanti musicisti.

Un’opera che vuole restituire ai maestri italiani il loro giusto posto nel mondo della musica per pianoforte è “Una scuola tutta Italiana”, volume curato da Paola Gallo e a cui ha collaborato Michele Della Ventura per la parte musicale che ripercorre la storia dei più importanti interpreti e compositori italiani.
Storia ma non solo, ogni protagonista sarà raccontato grazie alle musiche che ha composto e spesso suonato reinterpretate da talentuosi pianisti.
L’opera sarà presentata sabato 26 novembre alle 17 in Sala Concerti del Conservatorio Benedetto Marcello di Venezia.