Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Maggiori informazioni
Golf
PILLOLE DI GOLF/161: AL VIA IL PRIMO PROGETTO DI LAVORO LEGATO ALLA RYDER CUP 2022

Studenti e universitą coinvolte per aumentare i praticanti


ROMA - Nell’ottica di sviluppare una maggior diffusione di questo sport in Italia, rendendolo sempre più popolare e accessibile, il Golf è diventato materia di studio. Gian Paolo Montali, Direttore Generale del Progetto Ryder Cup 2022, nella sala Auditorium del Palazzo delle...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/160: MATTEO MANASSERO IN LUCE NELL'INDIAN OPEN

A New Delhi trionfa l'idolo di casa Chawrasia


NEW  DELHI - Siamo ancora nelle maglie dell’Asia, bisogna attendere maggio perché il Tour Europeo che continua il suo peregrinare lontano dall’Europa, approdi nel vecchio continente. Ora, dal 9 al 12 marzo si gioca Hero Indian Open, organizzato in collaborazione con Asian...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/159: INQUIETUDINI SULLA RYDER CUP A ROMA

Il prestigioso torneo in Italia nel 2022, ma manca la fidejussione


ROMA - La più prestigiosa competizione internazionale di golf, la Ryder Cup, di cui l’Italia si è aggiudicata la candidatura per il 2022, subisce qualche tentennamento. Il 14 dicembre 2015 la FIG era riuscita a far attribuire all’Italia il diritto di essere Paese...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Feriti in mondo pił lieve i conducenti degli altri mezzi

TRIPLICE INCIDENTE A COLFOSCO, COINVOLTI DUE AUTO E UN FURGONE

Una 38enne trasportata in eliambulanza al Ca' Foncello


SUSEGANA - Grave incidente stradale nel primissimo pomeriggio a Colfosco, in via Mercatelli: coinvolte due auto, una Toyota Yaris e una Dodge, e un furgone Mercedes. Ad avere la peggio, la 38enne alla guida dalla prima vettura: estratta dall'abitacolo della sua macchina, la donna, di Susegana, è stata trasportata dall'eliambulanza del Suem all'ospedale di Treviso con gravi traumi. Ferito in modo più lieve, invece, un bolognese di 41 anni, alla guida della seconda auto: è stato trasportato per le medicazioni del caso al Pronto soccorso di Conegliano. Pressoché illeso, invece, l'autista del furgone.
Secondo la prima ricostruzione operata dai Carabinieri, l'utilitaria, che viaggiava da Ponte della Priula in direzione di Pieve di Soligo, avrebbe all'improvviso sbandato, invadendo la corsia opposta. Inevitabile l'impatto con il Dodge che sopraggiungeva in quel momento e si è ribaltato in mezzo alla carreggiata della strada. La Yaris, invece, in testa coda è finita contro il camioncino. 
Al lavoro per mettere in sicurezza i mezzi e liberare la strada le squadre dei vigili del fuoco di Conegliano.