Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/189: CAMPI PRATICA, COLONNA PORTANTE DELLO SPORT

A Ca' della Nave il torneo dell'associazione dei club


MARTELLAGO - È con simpatia, che sabato 30 settembre il Golf Club Cà della Nave ha accolto l’Associazione Campi Pratica per una gara stableford a tre categorie, settima degli otto incontri della serie TROFEO, che a turno ogni Circolo appartenente all’associazione,...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/188: TUTTO PRONTO PER L'OPEN D'ITALIA 2017

Al Parco di Monza il torneo del massimo circuito europeo


TREVISO - Il 74° Open d’Italia sta per andare in scena; è il principale evento sportivo nazionale legato alla Ryder Cup 2022, la sfida fra Europa e Stati Uniti, in programma fra cinque anni al Marco Simone Golf & Country Club. È il primo Open d’Italia con un...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/187: IN FRIULI IL CAMPIONATO ITALIANO AIGG

Assegnati i tricolori 2017 dei giornalisti


TREVISO - Chiuso con l’ultima gara di Villa d’Este il Challenge Aigg Diavolina 2017 che mi aveva visto con un bel piatto d’argento, è ora la volta del Campionato individuale, che si gioca a Fagagna, al Circolo Golf Udine. Nelle giornate precedenti il Club aveva ospitato il...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Il riconoscimento con il sindaco Manildo e l'assessore Michielan

SESSANT'ANNI SU TATAMI, TREVISO OMAGGIA IL MAESTRO BERARDINO DE CARLO

Pioniere del judo, ha formato generazioni di atleti


TREVISO - E' il "maestro" del Judo a Treviso. Tra i primi a diffondere questa disciplina nel capoluogo della Marca, Berardino de Carlo, in quasi 60 anni di attività ha formato schiere di atleti e, ancor più, ha contribuito a far crescere generazioni di ragazzi. 87 anni, originario di Potenza, ma a Treviso dal 1958, dove giunse come sottoufficiale di carriera dell'esercito e da dove non si è più spostato. Qui, con un primo gruppo di pionieri, ha dato vita alla prima società per l'insegnamento del judo: era il primo aprile 1959. Da allora il maestro de Carlo, ottavo Dan, a lungo anche apprezzato dirigente della Federazione, non è mai più sceso dal tatami.
La città di Treviso ha voluto ringraziarlo per l'amore e la passione con le quali da sempre insegna questa sport, con un omaggio all'inimitabile carriera. Presenti il sindaco di Treviso Giovanni Manildo, l'assessore allo sport Ofelio Michielan, il delegato provinciale del Coni Giovanni Ottoni, Giosuè Erissini Presidente del Comitato Regionale FIJLKAM.