Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Maggiori informazioni
Golf
PILLOLE DI GOLF/152: IN SUDAFRICA, EDO MOLINARI TRA I PROTAGONISTI

Nella tappa "australe" dell'European Tour si impone l'inglese Storm


Edoardo Molinari, Nino Bertasio e il dilettante romano Philip Geerts, sono gli azzurri impegnati nel torneo BMW South African Open dell’European Tour, combinato con il Sunshine Tour, in atto dal 12 al 15 gennaio. Il Campo di gioco è il Glendower (par 72) di City of Ekurhuleni. Il...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/151: GLI AZZURRI ALLA QUALIFICAZIONE PER IL TOUR ASIATICO

Alle Hawaii via al Pga: nel torneo dei campioni comanda Justin Thomas


Due interessanti manifestazioni in questi giorni, alle Hawaii e in Tailandia: mentre la PGA americana dà il via al torneo riservato ai vincitori della scorsa stagione che segna anche l’inizio del Tour statunitense, gli azzurri Alessandro Tadini (piemontese) e Aron Zemmer (ventiseienne...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/150: IL BILANCIO AZZURRO DI UN ANNO SUI GREEN

Francesco Molinari ancora troppo solo e 4 nuove proette nel Tour


TREVISO - Ha ricevuto pennellate di azzurro da parte dei nostri giocatori, il mondo del professionismo nel 2016; si sono registrati ottimi risultati: di spicco, al consuntivo dell’annata, il trionfo di Francesco Molinari nel 73° Open d’Italia. Altrettanto bene si può dire per...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Il resposabile delle nazionali giovanili ha incontrato tecnici ed atleti

LE GIOVANI PROMESSE DI STILELIBERO NUOTANO SOGNANDO L'AZZURRO

Il ct Walter Bolognani in stage alla societą di Preganziol


PREGANZIOL - Due giornate intense e speciali per i ragazzi della squadra giovanile di nuoto agonistico di Stilelibero Preganziol, che mercoledì e giovedì hanno incontrato Walter Bolognani, responsabile delle squadre nazionali giovanili.
Il ct azzurro Bolognani, attorniato da ragazzi e tecnici di StileliberoIl ct della nazionale ha potuto verificare il livello di preparazione tecnica, il lavoro svolto finora dai ragazzi con i propri allenatori, lo spirito di squadra e, non ultimo, ha prestato attenzione alla presenza di possibili futuri atleti per le squadre nazionali.  Bolognani ha incontrato, in tre sessioni, i 50 ragazzi della squadra agonistica, tutti giovani tra i 16 e i 19 anni.
"Sono state giornate importanti per i nostri ragazzi, ma anche per i tecnici e gli allenatori - spiega Luca Lucchetta, direttore di Stilelibero –. Bolognani ha dato importanti suggerimenti e spunti per la crescita tecnica dei nostri atleti e di noi formatori, ma ha affrontato anche importanti temi come l’impegno e la costanza necessari per raggiungere gli obiettivi, ha ricordato che comunque lo sport è anche divertimento e come tale va vissuto soprattutto dai più giovani. Ha parlato di corretta alimentazione e di come affrontare e superare lo stress da agonismo. Siamo molto soddisfatti per la sua presenza, un’occasione che ha dato valore aggiunto al grande lavoro che da sempre cerchiamo di fare con i nostri ragazzi".
"Sono rimasto colpito con piacere dal livello di preparazione di questi giovani atleti, frutto di un lavoro di tecnica, stile e supporto umano molto attendo da parte dei loro allenatori – ha commentato Bolognani –. La Federazione, da qualche anno, ha capito l’importanza di andare sul territorio, visitare i centri, gli atleti e i tecnici, per creare una rete sempre più forte e, soprattutto, promuovere questo sport nel migliore dei modi, ottenendo buoni risultati poi nelle competizioni nazionali e internazionali".