Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Maggiori informazioni
Golf
PILLOLE DI GOLF/147: NUOVE TECNOLOGIE, DIVERTIMENTO E SOLIDARIETÀ

Due gare speciali con Bags4dream, Fuorilimite e Par 108


MARTELLAGO - Di questi tempi, freddi e umidi, non si avverte un grosso stimolo a partecipare ad una gara di Golf, salvo che l’attrazione non sia generata dalla simpatia degli ospiti. Ecco, le persone e l’armonia tra quest’insieme di associazioni, dedite a far beneficenza...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/146: ARBITRI, GARA E SUMMIT A MODENA

Il resoconto dell'incontro annuale dell'Aiag


MODENA - L’ Associazione Italiana Arbitri Golf, che annovera 171 arbitri italiani, tra i quali il sottoscritto, tutti gli anni...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/145: ALLA DANIMARCA LA COPPA DEL MONDO

Sesta la coppia azzurra Molinari - Manassero


MELBOURNE - Completate le tappe dell’European Tour 2016, c’è ora (24-27 novembre), la 58esima edizione della Coppa del Mondo, la ISPS Handa World of Golf. Un grande torneo, completamente diverso da quelli abituali, una gara di coppia. Si gioca al Kingston Heath GC - PAR 72 di...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Il resposabile delle nazionali giovanili ha incontrato tecnici ed atleti

LE GIOVANI PROMESSE DI STILELIBERO NUOTANO SOGNANDO L'AZZURRO

Il ct Walter Bolognani in stage alla società di Preganziol


PREGANZIOL - Due giornate intense e speciali per i ragazzi della squadra giovanile di nuoto agonistico di Stilelibero Preganziol, che mercoledì e giovedì hanno incontrato Walter Bolognani, responsabile delle squadre nazionali giovanili.
Il ct azzurro Bolognani, attorniato da ragazzi e tecnici di StileliberoIl ct della nazionale ha potuto verificare il livello di preparazione tecnica, il lavoro svolto finora dai ragazzi con i propri allenatori, lo spirito di squadra e, non ultimo, ha prestato attenzione alla presenza di possibili futuri atleti per le squadre nazionali.  Bolognani ha incontrato, in tre sessioni, i 50 ragazzi della squadra agonistica, tutti giovani tra i 16 e i 19 anni.
"Sono state giornate importanti per i nostri ragazzi, ma anche per i tecnici e gli allenatori - spiega Luca Lucchetta, direttore di Stilelibero –. Bolognani ha dato importanti suggerimenti e spunti per la crescita tecnica dei nostri atleti e di noi formatori, ma ha affrontato anche importanti temi come l’impegno e la costanza necessari per raggiungere gli obiettivi, ha ricordato che comunque lo sport è anche divertimento e come tale va vissuto soprattutto dai più giovani. Ha parlato di corretta alimentazione e di come affrontare e superare lo stress da agonismo. Siamo molto soddisfatti per la sua presenza, un’occasione che ha dato valore aggiunto al grande lavoro che da sempre cerchiamo di fare con i nostri ragazzi".
"Sono rimasto colpito con piacere dal livello di preparazione di questi giovani atleti, frutto di un lavoro di tecnica, stile e supporto umano molto attendo da parte dei loro allenatori – ha commentato Bolognani –. La Federazione, da qualche anno, ha capito l’importanza di andare sul territorio, visitare i centri, gli atleti e i tecnici, per creare una rete sempre più forte e, soprattutto, promuovere questo sport nel migliore dei modi, ottenendo buoni risultati poi nelle competizioni nazionali e internazionali".