Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Maggiori informazioni
Golf
PILLOLE DI GOLF/161: AL VIA IL PRIMO PROGETTO DI LAVORO LEGATO ALLA RYDER CUP 2022

Studenti e universitą coinvolte per aumentare i praticanti


ROMA - Nell’ottica di sviluppare una maggior diffusione di questo sport in Italia, rendendolo sempre più popolare e accessibile, il Golf è diventato materia di studio. Gian Paolo Montali, Direttore Generale del Progetto Ryder Cup 2022, nella sala Auditorium del Palazzo delle...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/160: MATTEO MANASSERO IN LUCE NELL'INDIAN OPEN

A New Delhi trionfa l'idolo di casa Chawrasia


NEW  DELHI - Siamo ancora nelle maglie dell’Asia, bisogna attendere maggio perché il Tour Europeo che continua il suo peregrinare lontano dall’Europa, approdi nel vecchio continente. Ora, dal 9 al 12 marzo si gioca Hero Indian Open, organizzato in collaborazione con Asian...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/159: INQUIETUDINI SULLA RYDER CUP A ROMA

Il prestigioso torneo in Italia nel 2022, ma manca la fidejussione


ROMA - La più prestigiosa competizione internazionale di golf, la Ryder Cup, di cui l’Italia si è aggiudicata la candidatura per il 2022, subisce qualche tentennamento. Il 14 dicembre 2015 la FIG era riuscita a far attribuire all’Italia il diritto di essere Paese...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Il resposabile delle nazionali giovanili ha incontrato tecnici ed atleti

LE GIOVANI PROMESSE DI STILELIBERO NUOTANO SOGNANDO L'AZZURRO

Il ct Walter Bolognani in stage alla societą di Preganziol


PREGANZIOL - Due giornate intense e speciali per i ragazzi della squadra giovanile di nuoto agonistico di Stilelibero Preganziol, che mercoledì e giovedì hanno incontrato Walter Bolognani, responsabile delle squadre nazionali giovanili.
Il ct azzurro Bolognani, attorniato da ragazzi e tecnici di StileliberoIl ct della nazionale ha potuto verificare il livello di preparazione tecnica, il lavoro svolto finora dai ragazzi con i propri allenatori, lo spirito di squadra e, non ultimo, ha prestato attenzione alla presenza di possibili futuri atleti per le squadre nazionali.  Bolognani ha incontrato, in tre sessioni, i 50 ragazzi della squadra agonistica, tutti giovani tra i 16 e i 19 anni.
"Sono state giornate importanti per i nostri ragazzi, ma anche per i tecnici e gli allenatori - spiega Luca Lucchetta, direttore di Stilelibero –. Bolognani ha dato importanti suggerimenti e spunti per la crescita tecnica dei nostri atleti e di noi formatori, ma ha affrontato anche importanti temi come l’impegno e la costanza necessari per raggiungere gli obiettivi, ha ricordato che comunque lo sport è anche divertimento e come tale va vissuto soprattutto dai più giovani. Ha parlato di corretta alimentazione e di come affrontare e superare lo stress da agonismo. Siamo molto soddisfatti per la sua presenza, un’occasione che ha dato valore aggiunto al grande lavoro che da sempre cerchiamo di fare con i nostri ragazzi".
"Sono rimasto colpito con piacere dal livello di preparazione di questi giovani atleti, frutto di un lavoro di tecnica, stile e supporto umano molto attendo da parte dei loro allenatori – ha commentato Bolognani –. La Federazione, da qualche anno, ha capito l’importanza di andare sul territorio, visitare i centri, gli atleti e i tecnici, per creare una rete sempre più forte e, soprattutto, promuovere questo sport nel migliore dei modi, ottenendo buoni risultati poi nelle competizioni nazionali e internazionali".