Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Maggiori informazioni
Golf
PILLOLE DI GOLF/146: ARBITRI, GARA E SUMMIT A MODENA

Il resoconto dell'incontro annuale dell'Aiag


MODENA - L’ Associazione Italiana Arbitri Golf, che annovera 171 arbitri italiani, tra i quali il sottoscritto, tutti gli anni promuove un incontro tra i soci in un Campo da Golf, con l’intento di far chiarezza su qualcosa di particolare emerso nella stagione. Puntualizzare,e...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/145: ALLA DANIMARCA LA COPPA DEL MONDO

Sesta la coppia azzurra Molinari - Manassero


MELBOURNE - Completate le tappe dell’European Tour 2016, c’è ora (24-27 novembre), la 58esima edizione della Coppa del Mondo, la ISPS Handa World of Golf. Un grande torneo, completamente diverso da quelli abituali, una gara di coppia. Si gioca al Kingston Heath GC - PAR 72 di...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/144: A DUBAI IL DP WORLD TOUR CHAMPIONSHIP

Vince l'inglese Fitspatrick, ad Henrik Stenson la Race to Dubai


DUBAI - Avevamo lasciato i nostri azzurri sull’European Tour al termine del Turkish Airlines Open, con la speranza che Manassero e Paratore conquistassero in Sud Africa la carta per giocare a Dubai. Paratore ce l’ha fatta, e son contento. Manassero no, e mi dispiace. Restano quindi a...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Venerdì la sua Toyota si era scontrata con un'altra auto e un furgone

MORTA LA 38ENNE COINVOLTA NELL'INCIDENTE DI COLFOSCO

Emanuela Zagolin, mamma di due bimbi, si è spenta nella notte


SUSEGANA - Niente da fare per la giovane donna coinvolta in un incidente stradale a Colfosco di Susegana, venerdì pomeriggio. Emanuela Zagolin, 38 anni, mamma di due bambini, è morta nella notte all'ospedale di Treviso. Le condizioni della giovane donna erano apparse da subito critiche: portata con l'eliambulanza al Ca' Foncello è spirata poche ore dopo, a causa dei molteplici e gravi traumi riportati. La 38enne, originaria del padovano, ma residente a Collalto insieme al marito e ai figli piccoli, mentre percorreva via Mercatelli con la sua Toyota Yaris, si era scontrata frontalmente con una Dodge proveniente dalla direzione opposta. L'utiltaria era poi carambolata in testa coda contro un furgone.
Sono ancora in corso le indagini per accertare le cause del terribile schianto, in cui potrebbe aver giocato un tragico ruolo anche l'asfalto reso viscido dalla pioggia.