Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/239: DAGLI USA LA NUOVA PROMESSA AZZURRA

Virginia Elena Carta vince il Landfall Traditional


La giovane italiana Virginia Elena Carta trionfa nel Landfall Traditional, prestigioso torneo del campionato universitario americano.  È il 30° successo azzurro in campo internazionale: nuovo record in una stagione. Conosco Virginia, son passati molti anni da quando ebbi...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/238: IL CAMPIONATO ITALIANO DI DOPPIO DELL'AIGG

Al club Cherv˛ il torneo intitolato a Paolo Dal Fior


SIRMIONE - Concluso il Challenge AIGG che ci ha portato a giocare sui più bei Campi d’Italia, e insabbiata la Coppa delle Nazioni dall’esito meno brillante per la squadra dell’Italia (sesto posto), vinta dalla Germania a Villa Carolina, era ora la volta del Campionato...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/237: L'OPEN D'ITALIA DEI CAMPIONI PARALIMPICI

Lo svedese Joakim Bj÷rkman si conferma imbattibile


CREMA - Sotto l’egida di EDGA (European Disabled Golf Association), si è giocata a Crema la 18esima edizione del torneo italiano per giocatori disabili, aperta a tutte le tipologie di disabilità. Il torneo, appena concluso, si è giocato sulla distanza di trentasei buche,...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 
ASCOLTA IL SERVIZIO ON-LINEAscolta la notizia

La cerimonia di consegna nel Salone del Comitato olimpico

"I PAPI E LO SPORT" PREMIATO DAL CONI

Riconoscimento per il saggio di Antonella Stelitano


ROMA - Nell'ultimo secolo lo sport è diventato uno dei fenomeni sociali e di costume che hanno conosciuto la maggiore diffusione di massa. E come tale non poteva non essere affrontato anche dalla Chiesa e dai vari pontefici. Proprio questo rapporto - da Pio X a Francesco - è indagato dal saggio "I Papi e lo sport", scritto da Antonella Stelitano, Alejandro Mario Dieguez e Quirino Bortolato ed edito dalla Libreria Editrice Vaticana. Per l'originalità del tema affrontato il volume si è meritato una segnalazione speciale da parte della giuria del 50° Concorso letterario del Coni. Le cerimonia di consegna del riconoscimento si è svolta oggi, a Roma, nel salone d'onore del Comitato olimpico, da parte del presidente del Coni, Giovanni Malagò.
Ai nostri microfoni uno degli autori del libro, la trevigiana Antonella Stelitano, studiosa di storia dello sport.