Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/173: U.S. OPEN TRA SORPRESE E MONTEPREMI RECORD

Vince Brooks Koepka, dopo un'ecatombe di big


ERIN (USA) - È partito il 15 giugno dal Wisconsin, il secondo major della stagione, il più importante, l’US Open. Si è giocato sul tracciato dell’“Erin Hills”, un campo straordinario, e un ricchissimo montepremi, 12 milioni di dollari, il più alto...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/172: RENATO PARATORE NUOVA STELLA DEL GOLF ITALIANO

Il ventenne coglie il successo al Nordea Masters.


BARSEBACK - Una nuova stella si è affacciata sul firmamento del Golf italiano. Si chiama Renato Paratore; è romano, ventenne, ma ha ormai testimoniato grande talento, e un’incredibile maturità. Incisivo e determinato come un vero Campione, ha colto il successo di questa...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/171: IL TORNEO AIGG ARRIVA IN VENETO

Settima e ottava tappa a Ca' della Nave e al Montecchia


MARTELLAGO/SELVAZZANO DENTRO - Dopo i Campi romani, dopo la Felsinea, dopo la Toscana, toccava al Veneto ospitare, l’Associazione Italiana Giornalisti Golfisti, nel suo tour nazionale. Lo ha fatto accogliendo nei suoi bei Campi i giornalisti, all’avvio nel “girone di...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 
ASCOLTA IL SERVIZIO ON-LINEAscolta la notizia

La cerimonia di consegna nel Salone del Comitato olimpico

"I PAPI E LO SPORT" PREMIATO DAL CONI

Riconoscimento per il saggio di Antonella Stelitano


ROMA - Nell'ultimo secolo lo sport è diventato uno dei fenomeni sociali e di costume che hanno conosciuto la maggiore diffusione di massa. E come tale non poteva non essere affrontato anche dalla Chiesa e dai vari pontefici. Proprio questo rapporto - da Pio X a Francesco - è indagato dal saggio "I Papi e lo sport", scritto da Antonella Stelitano, Alejandro Mario Dieguez e Quirino Bortolato ed edito dalla Libreria Editrice Vaticana. Per l'originalità del tema affrontato il volume si è meritato una segnalazione speciale da parte della giuria del 50° Concorso letterario del Coni. Le cerimonia di consegna del riconoscimento si è svolta oggi, a Roma, nel salone d'onore del Comitato olimpico, da parte del presidente del Coni, Giovanni Malagò.
Ai nostri microfoni uno degli autori del libro, la trevigiana Antonella Stelitano, studiosa di storia dello sport.