Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/264: PIERO TARUFFI, L'"UOMO FRECCIA"

Un evento alla Montecchia celebra l'ingegnere- pilota


PADOVA - Atleti, piloti, e Vip al Golf della Montecchia, sabato 25 maggio, a celebrare Piero Taruffi, la “Volpe argentata”. L’evento, nella sua terza edizione, intende essere una giornata di celebrazione dell’indimenticabile pilota. Ci sarà il concorso di eleganza...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/263: IL VICENTINO MIGLIOZZI MIGLIOR AZZURRO AL CHINA OPEN

A Shenzen il finlandese Korhonen si impone al playoff sul francese Hebert


SHENZEN - Sono ben quattro gli azzurri che partecipano al Volvo China Open, evento dell’Asian Tour e dell’European Tour, in programma a Shenzhen, al Tradition at Wolong Valley, di Chengdu in Cina. È Il venticinquesimo anniversario di questo torneo, che significa scadenza molto...continua

Golf
CAMPI DA GOLF/20: GOLF CLUB CASTELFALFI

Tra le colline del Chianti, il paesaggio fa dimenticare anche le difficoltà tecniche


CASTELFALFI - Si arriva a Castelfalfi, località ignota ai più, percorrendo le luminose colline del Chiantigiano che riservano splendidi scorci. Siamo a Montaione, nei pressi dei borghi di San Gimignano e di Volterra, e Castelfalfi è un piccolo villaggio medievale arroccato...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Renzi si dimette, affluenza boom: sfiorato il 77%

REFERENDUM, ANCHE NELLA MARCA STRAVINCE IL NO

Vota contro la riforma oltre il 62% degli elettori trevigiani


TREVISO - Anche nella Marca stravince in No nel referendum sulla riforma costituzionale: 316.984 trevigiani si sono espressi contro le modifiche alla Costituzione proposte dal governo e approvate dal Parlamento, pari al 62,74% di tutti gli aventi diritto. A votare Sì, al quesito referendario, sono stati 188.276 elettori, vale a dire il 37,26% totale.
Una bocciatura ancora più netta rispetto al livello nazionale, dove il No si attesta poco sotto il 60%. In seguito a questi risultati, il presidente del Consiglio, Matteo Renzi, ha presentato le dimissioni sue e del suo esecutivo.
In provincia, il No è stato predominante in tutti i comuni. Record ad Altivole, dove i contrari hanno raggiunto il 72,11%. Ma è stata superato la soglie del 70% anche a S. Zenone degli Ezzelini, Portobuffolè, Sarmede, Segusino. Nel capoluogo, Treviso, invece, il miglior risultato per i sostenitori della riscrittura costituzionale, con un divario contenuto a dieci punti percentuali: il No ottiene il 55%, a fronte del 45 per l'opzione Sì.
Il voto è stato legittimato da un'affluenza molto cospicua: in provincia si è recato alle unre il 76,87 degli aventi diritto, a fronte di una media nazionale del 68,44%.