Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/243: IN AUSTRALIA LA COPPA DEL MONDO A SQUADRE

Vince il Belgio, sesta la coppia azzurra Pavan - Paratore


MELBOURNE - Ancora nel clamore del trionfo di Francesco Molinari alla Race To Dubai, i giocatori azzurri sono chiamati a un altro importante appuntamento. A Melbourne, si gioca la 59ª edizione della Isps Handa Melbourne World Cup of Golf, la Coppa del Mondo a squadre che ha luogo al...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/242: SENZA SOSTA, L'EUROPEAN TOUR RIPARTE DA HONG KONG

La prima tappa della nuova stagione all'anglo-indiano Aaron Rai


HONG KONG - Ancora in aria il fragore per il successo di Francesco Molinari, l’European Tour riparte subito per la nuova stagione 2019, come di consueto in anticipo sull’anno solare. Riprende appena una settimana dopo la conclusione del precedente torneo a Dubai, dove Francesco Molinari...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/241: MOLINARI NUMERO UNO IN EUROPA

A Dubai conclusa la stagione del circuito continentale


DUBAI - Sul percorso dello Jumeirah Golf Estates, a Dubai, negli Emirati Arabi Uniti, si gioca l’ultima gara stagionale, il DP World Tour Championship, che va a concludere la “Race to Dubai”, con un montepremi di otto milioni di dollari. Sono ammessi i primi sessanta della...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

La replica: "E' una festa della birra, nessuna competizione"

S. LUCIA CONTRO GODEGA: "CI FA CONCORRENZA"

Il sindaco Szumski: "Violato il patto sulle fiere del Piave"


SANTA LUCIA DI PIAVE - Dopo la polemica tra Coldiretti e la multinazionale dei sementi Monsanto, risolta con il rinvio del convegno patrocinato da quest'ultima, un nuovo "caso" interessa la Fiera dell'agricoltura di Santa Lucia di Piave: la concorrenza con con una manifestazione dedicata alla Baviera organizzata negli spazi della Fiera di Godega Sant'Urbano.
A sollevare la questione è il sindaco di Santa Lucia, Riccardo Szumski:“Registriamo una certa dissonanza tra la manifesta volontà dell’amministrazione comunale di Godega di Sant’Urbano nell’essere parte del nuovo asse strategico delle “Fiere del Piave” – dichiara il primo cittadino – formalizzato lo scorso 25 novembre alla presenza del governatore Luca Zaia e la realizzazione di un evento, introdotto in programmazione recentemente, organizzato proprio alle Fiere di Godega gli stessi giorni della nostra millenaria rassegna agricola". "Baviera in festa", infatti, è in programma venerdì e sabato, sovrapponendosi dunque, almeno in parte, con la rassegna dell'agricoltura, a sua volta al via il 10 dicembre.
"Prendiamo atto che le finalità di “non concorrenza” insite nell’accordo delle “Fiere del Piave” per la costruzione di un asse strategico, – continua il sindaco Szumski - a cui Fiere Godega ha chiesto di essere parte, non sembrerebbero corrispondere con questa nuova programmazione di un evento".
Il sindaco di Godega, Alessandro Bonet, però, getta acqua sul fuoco: "Si tratta di una manifestazione organizzata non dal Comune - spiega - ma da un'associazione privata a cui l'amministrazione ha dato in concessione ancora mesi fa il padiglione". E il sindaco soprattutto aggiunge un ulteriore elemento: "Una festa della birra in stile bavarese e una millenaria rassegna agricola hanno una natura e un target molto diversi, dunque non possono in alcuna maniera essere in concorrenza".
Per Bonet, dunque, si è trattato "di un fraintendimento, dovuto ad un difetto di informazione su cosa veniva organizzato a Godega e forse alimentato dalle tensioni di questi giorni".