Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/277: A PADOVA IL GOLF GIOVANILE INTERNAZIONALE

L'U.S. Kids Venice Open ospitato tra Galzignano, Montecchia e Frassenelle


PADOVA - È ancora una volta a Padova l’International U.S. Kids Venice Open, affollata da centinaia di atleti, provenienti da ogni parte del mondo. L’U.S. Kids è istituzione americana con 27 circoli affiliati in Italia, che ha il fine di aprire il Golf ai più...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/276: LA CALMA DI PATRICK REED È VINCENTE AL NORTHERN TRUST

Lo statunitense bissa il successo del 2016 nel primo torneo della FedEx Cup


NEW JERSEY (USA) - È questa la prima delle tre gare valide per la FedEx Cup, inserita nel corso della stagione PGA Tour: tre tornei a eliminazione, giocati nel mese di agosto, che portano all’assegnazione di una grossa somma di denaro: 15 milioni di dollari del Jackpot al vincitore di...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/275: LA FAVOLA DI "CENERENTOLA" SHIBUNO DIVENTA REALTÀ

La giapponese regina del British Open femminile


LITTE BRICKHILL (GBR) - È tempo di dare visibilità al Golf femminile, a “quell’altra metà del cielo”, che rende più brioso il Campo da Golf. L’organizzatore del torneo, il Royal & Ancient Golf Club di St. Andrews, la massima autorità...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Il figlio, in sella al mezzo, era stato fermato per un controllo

MOTO CON DUE CARTE DI CIRCOLAZIONE, TREVIGIANO NEI GUAI

Centauro di Ponte di Piave denunciato dalla Polizia locale di Jesolo


JESOLO - E' stato sorpreso a circolare per le strade di Jesolo in sella alla sua motocicletta, nonostante la sua patente fosse sospesa e l'assicurazione scaduta. A venire pizzicato, nei giorni scorsi, nel comune della nota località balneare era stato un giovane motociclista trevigiano di Ponte di Piave fermato per un controllo da una pattuglia della Polizia Locale. Dalle successive verifiche effettuate dagli agenti era emerso anche come la moto fosse stata già sequestrata e affidata al proprietario, il padre del ragazzo, a seguito di una infrazione al codice stradale che aveva provocato il ritiro della carta di circolazione con obbligo di non circolare.
L’infrazione contestata al figlio in quanto trasgressore e notificata al padre quale proprietario ha poi portato alla scoperta di un ulteriore elemento: il papà del giovane, aveva presentato denuncia di smarrimento della vecchia carta ottenendo un duplicato.
Così, quando nei giorni scorsi si è presentato in comando a Jesolo per esibire i documenti è stato scoperto che ora la moto ha due carte di circolazione, di conseguenza sono state entrambe sequestrate e inviate all'autorità giudiziaria, che ha convalidato il sequestro, ipotizzando il reato di falso ideologico.