Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/203: GARY WOODLAND ╚ IL RE DEL PHOENIX OPEN

Vittoria allo spareggio, tra invasioni di campo e commoventi dediche


SCOTTSDALE (ARIZONA - USA) - dall’1 al 4 febbraio. È sul percorso del TPC, la sfida Waste Management Phoenix, l’Open supportato dalla Gestione dei Rifiuti, che, strano a dirsi, nell'economia dell'Arizona vale 389 milioni di dollari. Il montepremi è di 6.900.000 dollari,...continua

Cronaca
PILLOLE DI GOLF/202: AL FARMERS INSURANCE ╚ IL GIORNO DI JASON DAY

Nel torneo al Torrey Pines si rivede anche il vero Tiger Woods


In California, nei due percorsi del Golf Torrey Pines, entrambi Par 72, si è giocato dal 25 al 28 gennaio, l’Open sostenuto dalla potente “Assicurazione Agricoltori” americana, con montepremi di 6.900.000 dollari, 1.200.000 dei quali, destinati al vincitore. Il Torrey...continua

Golf
CAMPI DA GOLF/17: GARDAGOLF COUNTRY CLUB

Sulle colline attorno al lago si disputerÓ l'Open d'Italia


SOIANO DEL LAGO - È recente la notizia che l’Open d’Italia 2018 è stato assegnato a Gardagolf; andiamo ora a vedere dal vicino questo Club, la cui scelta è stata apprezzata dal gotha dirigenziale dell’European Tour.Di progetto squisitamente inglese (Cotton,...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Il figlio, in sella al mezzo, era stato fermato per un controllo

MOTO CON DUE CARTE DI CIRCOLAZIONE, TREVIGIANO NEI GUAI

Centauro di Ponte di Piave denunciato dalla Polizia locale di Jesolo


JESOLO - E' stato sorpreso a circolare per le strade di Jesolo in sella alla sua motocicletta, nonostante la sua patente fosse sospesa e l'assicurazione scaduta. A venire pizzicato, nei giorni scorsi, nel comune della nota località balneare era stato un giovane motociclista trevigiano di Ponte di Piave fermato per un controllo da una pattuglia della Polizia Locale. Dalle successive verifiche effettuate dagli agenti era emerso anche come la moto fosse stata già sequestrata e affidata al proprietario, il padre del ragazzo, a seguito di una infrazione al codice stradale che aveva provocato il ritiro della carta di circolazione con obbligo di non circolare.
L’infrazione contestata al figlio in quanto trasgressore e notificata al padre quale proprietario ha poi portato alla scoperta di un ulteriore elemento: il papà del giovane, aveva presentato denuncia di smarrimento della vecchia carta ottenendo un duplicato.
Così, quando nei giorni scorsi si è presentato in comando a Jesolo per esibire i documenti è stato scoperto che ora la moto ha due carte di circolazione, di conseguenza sono state entrambe sequestrate e inviate all'autorità giudiziaria, che ha convalidato il sequestro, ipotizzando il reato di falso ideologico.