Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/240: A DONNAFUGATA IL CAMPIONATO INDIVIDUALE AIGG 2018

I giornalisti golfisti si sfidano in Sicilia


DONNAFUGATA - Il maltempo aveva imperversato fino il giorno prima, e continuava a devastare parte della Sicilia. Non eravamo in molti giornalisti praticanti di golf provenienti da mezza Italia, a prendere il coraggio e andar a sostenere il Campionato già da tempo programmato. Donnafugata, il...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/239: DAGLI USA LA NUOVA PROMESSA AZZURRA

Virginia Elena Carta vince il Landfall Traditional


La giovane italiana Virginia Elena Carta trionfa nel Landfall Traditional, prestigioso torneo del campionato universitario americano.  È il 30° successo azzurro in campo internazionale: nuovo record in una stagione. Conosco Virginia, son passati molti anni da quando ebbi...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/238: IL CAMPIONATO ITALIANO DI DOPPIO DELL'AIGG

Al club Chervò il torneo intitolato a Paolo Dal Fior


SIRMIONE - Concluso il Challenge AIGG che ci ha portato a giocare sui più bei Campi d’Italia, e insabbiata la Coppa delle Nazioni dall’esito meno brillante per la squadra dell’Italia (sesto posto), vinta dalla Germania a Villa Carolina, era ora la volta del Campionato...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Ad Ancona con Recanati alla ricerca delle Final Four di Coppa Italia

TVB IN CASA DELL'ULTIMA ATTENZIONE AI TESTACODA

Pillstrini: "Avversario da prendere con le pinze"


TREVISO -De' Longhi in trasferta ad Ancona contro Recanati, alle ore 18, per confermare il primato che divide con la Segafredo e per trovare la qualificazione alle Final Four di Coppa Italia. I marchigiani sono ultimi in classifica e Treviso sa che non dovrà distrarsi, come conferma coach Pillastrini. "La striscia di vittorie e il primato in classifica ci danno morale e il lavoro settimanale sta andando molto bene, la squadra è in forma e stiamo procedendo bene nella nostra tabella di marcia. Ora affrontiamo concentrati questa trasferta ad Ancona, sarebbe molto importante per noi chiudere prima della sosta forzata con un'altra vittoria, ma sappiamo che ogni gara nasconde insidie particolari. Uno scontro prima contro ultima è sempre da prendere con le pinze, Recanati potrà giocare abbastanza libera perchè ovviamente i favoriti siamo noi, e questo aspetto sarà da gestire con attenzione. Loro hanno ottimi tiratori da lontano e forse il centro più forte del campionato, hanno perso tante partite di poco, quindi non sarà un confronto facile, dovremo giocare un'altra partita convinta e intensa se vorremo vincere lì da loro, ma la mia squadra sta bene e partiamo per le Marche con fiducia."