Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/203: GARY WOODLAND ╚ IL RE DEL PHOENIX OPEN

Vittoria allo spareggio, tra invasioni di campo e commoventi dediche


SCOTTSDALE (ARIZONA - USA) - dall’1 al 4 febbraio. È sul percorso del TPC, la sfida Waste Management Phoenix, l’Open supportato dalla Gestione dei Rifiuti, che, strano a dirsi, nell'economia dell'Arizona vale 389 milioni di dollari. Il montepremi è di 6.900.000 dollari,...continua

Cronaca
PILLOLE DI GOLF/202: AL FARMERS INSURANCE ╚ IL GIORNO DI JASON DAY

Nel torneo al Torrey Pines si rivede anche il vero Tiger Woods


In California, nei due percorsi del Golf Torrey Pines, entrambi Par 72, si è giocato dal 25 al 28 gennaio, l’Open sostenuto dalla potente “Assicurazione Agricoltori” americana, con montepremi di 6.900.000 dollari, 1.200.000 dei quali, destinati al vincitore. Il Torrey...continua

Golf
CAMPI DA GOLF/17: GARDAGOLF COUNTRY CLUB

Sulle colline attorno al lago si disputerÓ l'Open d'Italia


SOIANO DEL LAGO - È recente la notizia che l’Open d’Italia 2018 è stato assegnato a Gardagolf; andiamo ora a vedere dal vicino questo Club, la cui scelta è stata apprezzata dal gotha dirigenziale dell’European Tour.Di progetto squisitamente inglese (Cotton,...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Direttore d'orchestra e clavicembalista, da anni lavora all'estero

IL TREVIGIANO ANDREA MARCON AI GRAMMY AWARDS

Nomination per un cd di arie d'opera di Monteverdi


TREVISO - C'è anche un musicista trevigiano tra le nomination della prossima edizione, al 59esima, dei Grammy Awards: è il maestro Andrea Marcon, 53 anni, clavicembalista, organista e direttore d'orchestra. Marcon è entrato tra i candidati del più prestigioso premio musicale al mondo, per la sezione 'Best Classical Solo Vocal Album', grazie alla direzione della 'Cetra Barockorchester” di Basilea nel cd con arie di Monteverdi interpretate da Magdalena Kozena.
Diplomatosi al conservatorio Steffani di Castelfranco nel 1982, il maestro trevigiano da ormai diversi anni vive e lavora a Basilea ed è molto stimato all'estero: nel suo curriculum anche la direzione dei Berliner Philarmoker e registra abitualmente con varie etichette della Deutche Gramophone. E' specializzato soprattutto nel repertorio barocco ed ha anche fondato la Venice Baroque Orchestra, che tuttora conduce. Può vantare già un'altra nomination ai Grammy Award nel 2015.
Gli altri italiani in lizza nell'edizione 2017 dei Grammy, la cui cerimonia di consegna è in programma il 12 febbraio a Los Angeles, in altre categorie, sono Andrea Bocelli, Laura Pausini, Ennio Morricone, la soprano Cecilia Bartoli e il coro e l'orchestra dell'Accademia Nazionale di Santa Cecilia.