Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/200: DUSTIN JOHNSON CAMPIONISSIMO ALLE HAWAII

Il numero uno del ranking trionfa nel Sentry Toornament


TREVISO - Siamo ormai all’undicesimo torneo del PGA americano 2018, il Sentry Tournament of Champions, che si è giocato negli Stati Uniti al Plantation Course di Kapalua, da 4 al 7 gennaio. È l’undicesimo, giacché la prima gara della stagione, il Safeway Open,...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/199: NEL 2018 L'OPEN D'ITALIA SUL LAGO DI GARDA

Novità di fine anno dal universo dei green italiani


TREVISO - Notizie che ci sono pervenute negli ultimi giorni e che val la pena di commentare. Cominciamo con l’Open d’Italia. Il 75° open d’Italia, la massima manifestazione nazionale di golf, non si giocherà nel 2018 al Golf Milano, bensì al Gardagolf country...continua

Golf
PILLOLE DI GOLFF/198: SI CONCLUDE IL CIRCUITO EUROPEO FEMMINILE

La protesta delle giocatrici: "Discriminate rispetto ai maschi"


Oggi parliamo di donne, di queste abili signore che si impegnano oltre misura alla ricerca del successo in Campo. A dire il vero, sono arrabbiate le golfiste europee, per la discriminazione che subiscono nel confronto con i maschi. Non conosco i motivi che generano questa scarsa considerazione, non...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Le penne nere puntano a raggiungere il 70% di differenziata

ADUNATA ECOLOGICA CON IL MISURATORE DEL RICICLO

Sarà applicato al raduno alpino e in 50 comuni trevigiani


TREVISO - L'Adunata degli Alpini 2017 sarà anche ecologica. Il piano per la raccolta dei rifiuti durante il grande raduno delle penne nere, in programma a Treviso e nella Marca, dal 12 al 14 maggio prossimi, è quasi pronto. Ma l'Adunata sarà anche l'occasione per sperimentare un nuovo indicatore delle performance legate alla differenziata.
Conai, il Consorzio di raccolta degli imballaggi, e Contarina hanno sottoscritto un apposito protocollo: il sistema terrà conto di varie voci , tra cui le emissioni di CO2 evitate, laquantità di rifiuti sottratta alla discarica e avviata a ricicloper categoria merceologica,le materie prime seconde generatee ilrisparmio idrico ed energetico, per calcolare l'impatto ambientale, economico e sociale della raccolta. Già messo in atto, ad esempio, all'Expo di Milano, il misuratore si applicherà ai 50 comuni serviti da Contarina su scala annuale, ma verrà utilizzato, appunto, anche durante l'Adunata. L'obiettivo, hanno spiegato i promotori, è mostrare ai cittadini, in concreto e in modo quantificabile, i benefici della raccolta diversificata per tipologia e del riciclo.
L'Adunata del Piave, in particolare, punta a raggiungere il 70% di differenziata, superando così il record del 65% di Pordenone 2014.