Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/243: IN AUSTRALIA LA COPPA DEL MONDO A SQUADRE

Vince il Belgio, sesta la coppia azzurra Pavan - Paratore


MELBOURNE - Ancora nel clamore del trionfo di Francesco Molinari alla Race To Dubai, i giocatori azzurri sono chiamati a un altro importante appuntamento. A Melbourne, si gioca la 59ª edizione della Isps Handa Melbourne World Cup of Golf, la Coppa del Mondo a squadre che ha luogo al...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/242: SENZA SOSTA, L'EUROPEAN TOUR RIPARTE DA HONG KONG

La prima tappa della nuova stagione all'anglo-indiano Aaron Rai


HONG KONG - Ancora in aria il fragore per il successo di Francesco Molinari, l’European Tour riparte subito per la nuova stagione 2019, come di consueto in anticipo sull’anno solare. Riprende appena una settimana dopo la conclusione del precedente torneo a Dubai, dove Francesco Molinari...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/241: MOLINARI NUMERO UNO IN EUROPA

A Dubai conclusa la stagione del circuito continentale


DUBAI - Sul percorso dello Jumeirah Golf Estates, a Dubai, negli Emirati Arabi Uniti, si gioca l’ultima gara stagionale, il DP World Tour Championship, che va a concludere la “Race to Dubai”, con un montepremi di otto milioni di dollari. Sono ammessi i primi sessanta della...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

La vittima, Marco della Martina, stava tornando a casa

SCOOTER CONTRO UN ALBERO, MUORE ARCHITETTO 45ENNE

Tragico incidente verso le 18 a Vittorio Veneto


VITTORIO VENETO - E' finito con il suo scooter contro un albero, perdendo la vita. Tragico incidende, poco dopo le 18, in via Marconi a Vittorio Veneto: Marco Della Martina, architetto 45enne, stava percorrendo la strada in sella al suo ciclomotore 125, quando all'improvviso ha perso il controllo del mezzo. La sua corsa si è arrestata contro un albero ai lati della carreggiata. L'allarme, lanciato da altri passanti, è scattato immediato e nel giro di pochi minuti, sul posto è arrivata l'ambulanza del Suem 118: le condizioni del 45enne, tuttavia, si sono rivelate fin da subito critiche e tutti i tentativi di rianimarlo sono risultati inutili.
Il professionista stava facendo rientro a casa, dove lo attendevano le moglie Lorena - a sua volta architetto: avevano fondato insieme lo studio "Archiduo" - e i due figli della coppia, di 17 e 11 anni. All'origine della sbandata fatale, forse un malore: toccherà ora alla Polizia locale vittoriese cercare di ricostruire le cause precise dell'incidente.