Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/223: I SOCI AIGG SI SFIDANO SULLE DOLOMITI

Tre giornate in quota tra Alto Adige e Trentino


BOLZANO - Un interessante momento nelle gare dell’Associazione Italiana Giornalisti Golfisti: tre giornate di golf impegnativo, in aggiunta all’annuale challenge, per godere le Dolomiti. Nella giornata di apertura ci spalanca le porte il Golf Club Eppan (Appiano): un campo da golf a...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/222: FRANCESCO MOLINARI PRIMO ITALIANO A TRIONFARE NEL PGA TOUR

L'azzurro stravince il Quicken Loans National a Potomac


POTOMAC (USA) - Non mi dirà più il mio caro amico Fabrizio: "Molinari è bravo, ma non abbastanza! È quasi sempre nelle prime posizioni, ma non è capace di tirare fuori le p.… e portare a casa una vittoria nel PGA". Mi facevano soffrire queste parole,...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/221: AIGG, DOPPIA TAPPA PIEMONTESE AL BOGOGNO

I due persorsi del circolo novarese ospitano i giornalisti


BOGOGNO (NO) - In questa vallata del contado novarese, terra un tempo devota a Diana, dea dei boschi, già possedimento dei Visconti, degli Sforza, dei Borromeo, il cui abitato è contornato di colline moreniche, c’è il Golf Bogogno, “Castrum Novum” che...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Treviso, obiettivo favorire il ripopolamento della città

SCONTI SUGLI AFFITTI DELLE GIOVANI COPPIE

Il Comune stanzia 20mila euro per le famiglie con figli piccoli


TREVISO - Favorire le giovani coppie, il ripopolamento del centro storico, la locazione degli immobili sfitti, contribuendo anche ad incrementare il tasso di natalità in drastica discesa. La giunta comunale punta sulla riduzione del costo degli affitti e favorisce le giovani famiglie con figli di età prescolare fino a sei anni. Per il 2017 la giunta del sindaco Manildo metterà a disposizione fino a 20mila euro per permettere la riduzione del canone d’affitto del 20 per cento per le coppie residenti in centro storico e del 10 per chi abita nel restante territorio comunale.
“Da anni la popolazione del Comune di Treviso sta progressivamente invecchiando e il tasso di natalità continua a diminuire – dichiara il vicesindaco e assessore al Sociale di Treviso Roberto Grigoletto.
I numeri confermano l'andamento: nel 2013 i nuovi nati erano 604 a fronte di 934 decessi; nel 2014, 622 nuove nascite e 885 decessi, fino ad arrivare al 2015 anno in cui le morti sono state quasi il doppio delle nascite: 1005 contro 587. Gli ultra 65enni costituiscono oltre un quarto della popolazione cittadina, mentre la fascia tra 0 e 14 rappresenta il 12.45 per cento.
L'iniziativa, avviata in via sperimentale, segue quella sugli “affitti sociali” realizzata in collaborazione con la Caritas Tarvisina e le associazioni di categoria. Ora la proposta si tradurrà in un provvedimento, un bando pubblico, che definirà puntualmente i criteri d'accesso e gli ambiti di intervento, sia sotto il profilo amministrativo che contabile.
Soddisfazione anche da parte del consigliere comunale Gian Mario Bozzo che insieme al vicesindaco ha lavorato al progetto: “Un’iniziativa che è in linea con quanto auspicato dal vescovo Agostino Gardin in occasione degli auguri di Natale agli amministratori locali. Compito della politica è quello di lavorare a politiche attive in grado di favorire il futuro dei giovani, in termini di realizzazione personale, impiego e creazione di nuovi nuclei familiari".