Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/231: A BIELLA IL CAMPIONATO DEI GIOVANI TALENTI DEDICATO A TEODORO SOLDATI

Lucas Fallotico vince il 12° Reply International under 16


BIELLA - A ospitare la gara è il Golf Club “Le Betulle”, campo realizzato alla fine degli anni 50 sulla collina morenica della Serra, la più lunga d’Europa, un ambiente ideale per il golf. Situato a un’altitudine di 590 metri slm, Il Campo, è un...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/230: ANDREA PAVAN VINCE IL REAL CZECH MASTERS

Primo successo sull'European Tour del romano


PRAGA - È il primo successo sull’European Tour di Andrea Pavan, che già si era imposto in quattro occasioni sul Challenge Tour. Il 29enne romano ha vinto, 22 colpi sotto il par del campo, il Real Czech Masters sul percorso Albatross Golf Resort (par 72), di Praga, montepremi un...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/229: ANCHE IL GOLF A SQUADRE AGLI EUROPEI IN SCOZIA

Il team italiano medaglia di bronzo nella foursome


AUTCHTERARDER (SCOZIA) – L’innovativa competizione ha visto gareggiare insieme uomini e donne, sul percorso del Gleneagles PGA Centenary, Il torneo si è giocato nell’ambito dell’European Championship 2018, la grande novità in ambito sportivo, che dopo gli...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 
ASCOLTA IL SERVIZIO ON-LINEAscolta la notizia

Intervista all'autrice Laura Simeoni e all'illustratrice Chiara Tronchin

DAGLI AFFRESCHI, ORSOLA RIVIVE NELLE ILLUSTRAZIONI

In un racconto la storia della santa e del capolavoro di Tomaso da Modena


TREVISO - Dagli affreschi di un grande pittore medievale alle illustrazioni e al racconto di un libro per bambini (ma non solo): la storia di Orsola non perde la sua poesia.
Il ciclo di affreschi delle Storie di Sant'Orsola, capolavoro di Tommaso da Modena, è una delle più splendide opere d'arte conservate a Treviso, ma ancora poco nota a molti trevigiani. Per farla conoscere a tutti, a partire dai più piccolo, ora diventa protagonista di “Sant'Orsola e il sogno di Tomaso”, edito per i tipi di Antilia: a curare i testi è la giornalista e scrittrice trevigiana Laura Simeoni, mentre le illustrazioni sono opera di Chiara Tronchin, architetto anch'ella di Treviso, formatasi alla Scuola di illustrazione per l'infanzia di Sarmede.
Attraverso l'espediente di un sogno ad occhi aperti, sarà proprio Orsola, figlia del re di Bretagna, a raccontare la sua storia al pittore: il fidanzamento con il principe d’Inghilterra, il pellegrinaggio a Roma dal Papa che lascerà il soglio pontificio per seguire la giovane bretone e le sue undicimila compagne. Fino al tragico finale: l’incontro con gli Unni guidati dal feroce Attila.
Ma il racconto è anche l'occasione per scoprire qualcosa in più sulla vita, altrettanto misteriosa, di Tomaso da Modena e sulle vicende dei suoi affreschi, miracolosamente salvati dall'abate Luigi Bailo nel 1883 dalla chiesa di Santa Margherita destinata ad essere abbattuta e oggi conservati al museo di Santa Caterina.
A dare ulteriore valore al progetto, anche una finalità benefica: acquistando il volume, per ora in vendita al bookshop della mostra “Storie dell'Impressionismo”, si sosterrà la costruzione del nuovo Hospice dell'Advar.

Nel link, l'intervista integrale a Laura Simeoni e Chiara Tronchin.