Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/243: IN AUSTRALIA LA COPPA DEL MONDO A SQUADRE

Vince il Belgio, sesta la coppia azzurra Pavan - Paratore


MELBOURNE - Ancora nel clamore del trionfo di Francesco Molinari alla Race To Dubai, i giocatori azzurri sono chiamati a un altro importante appuntamento. A Melbourne, si gioca la 59ª edizione della Isps Handa Melbourne World Cup of Golf, la Coppa del Mondo a squadre che ha luogo al...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/242: SENZA SOSTA, L'EUROPEAN TOUR RIPARTE DA HONG KONG

La prima tappa della nuova stagione all'anglo-indiano Aaron Rai


HONG KONG - Ancora in aria il fragore per il successo di Francesco Molinari, l’European Tour riparte subito per la nuova stagione 2019, come di consueto in anticipo sull’anno solare. Riprende appena una settimana dopo la conclusione del precedente torneo a Dubai, dove Francesco Molinari...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/241: MOLINARI NUMERO UNO IN EUROPA

A Dubai conclusa la stagione del circuito continentale


DUBAI - Sul percorso dello Jumeirah Golf Estates, a Dubai, negli Emirati Arabi Uniti, si gioca l’ultima gara stagionale, il DP World Tour Championship, che va a concludere la “Race to Dubai”, con un montepremi di otto milioni di dollari. Sono ammessi i primi sessanta della...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Il sindaco Scarpa: "Entro il 2017 puntiamo a realizzare anche gli spogliatoi"

IL "PALLONE" POLIVALENTE DI COLFOSCO DIVENTA UNA VERA PALESTRA

Bando da 370mila euro per rifare la struttura


SUSEGANA - Il campo polivalente coperto di Colfosco diventerà una vera e propria palestra. All’inizio del mese di dicembre la giunta comunale di Susegana aveva approvato il progetto esecutivo per la riqualificazione energetica del “pallone” di via Francesco Baracca: un progetto che prevede il completo rifacimento dell’impianto sportivo mantenendo solo la struttura in legno lamellare che, attualmente, sostiene la copertura in materiale gommoso.
Con il benestare anche del Consiglio comunale, arrivato nell'ultima seduta dell'anno, venerdì scorso, l'operazione prende il via.
La sostituzione del telone di copertura e dei timpani laterali con nuove pareti in pannelli lamiera, a sandwich, per uno spessore di 12 centimetri è l’intervento che, di fatto, cambia la natura dell’impianto sportivo che, nelle attuali condizioni, è freddo d’inverno e caldo d’estate. Il manto di copertura è costituito da tavolato con interno perlinato, barriera vapore, isolante in lana di roccia dello spessore di 10 centimetri e lamiera preverniciata per assegnare alla struttura tutti i parametri di riqualificazione energetica alla base del progetto.
La sostituzione, poi, dell'attuale impianto di riscaldamento, funzionante con un bruciatore a getto d’aria, con un impianto di riscaldamento a pavimento e caldaia a condensazione, completa l’intervento.
Anche la pavimentazione, attualmente in materiale gommoso posato su cemento, cambia completamente: sarà in legno e omologata per utilizzi sportivi.
Il prossimo passo sarà l’indizione della gara d’appalto per un importo complessivo di 370 mila euro. L’ipotesi più probabile è che, una volta individuata la ditta che eseguirà i lavori, si attenda l’estate per iniziare l’opera, approfittando della pausa delle società sportive impegnate nei campionati agonistici.
“Veniamo incontro a una richiesta molto sentita dalla cittadinanza, quella di avere degli impianti sportivi da poter utilizzare. – spiega il sindaco Vincenza Scarpa – Il campo polivalente coperto di Colfosco si rinnova completamente e potrà essere riscaldato efficacemente, ma diventerà una palestra vera e propria solo quando riusciremo a costruire anche dei nuovi spogliatoi addossati alla struttura e questo auspico possa avvenire entro il 2017”.