Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/222: FRANCESCO MOLINARI PRIMO ITALIANO A TRIONFARE NEL PGA TOUR

L'azzurro stravince il Quicken Loans National a Potomac


POTOMAC (USA) - Non mi dirà più il mio caro amico Fabrizio: "Molinari è bravo, ma non abbastanza! È quasi sempre nelle prime posizioni, ma non è capace di tirare fuori le p.… e portare a casa una vittoria nel PGA". Mi facevano soffrire queste parole,...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/221: AIGG, DOPPIA TAPPA PIEMONTESE AL BOGOGNO

I due persorsi del circolo novarese ospitano i giornalisti


BOGOGNO (NO) - In questa vallata del contado novarese, terra un tempo devota a Diana, dea dei boschi, già possedimento dei Visconti, degli Sforza, dei Borromeo, il cui abitato è contornato di colline moreniche, c’è il Golf Bogogno, “Castrum Novum” che...continua

Golf
CAMPI DA GOLF/18: GOLF CLUB TRIESTE

Tra il Carso e il mare, lo storico campo del Friuli Venezia Giulia


TRIESTE - Trieste, città cosmopolita dallo spirito indomito, con qualche nostalgia dell’impero austroungarico, è città affascinante, punto cospicuo della struttura europea, adagiata sulla stretta striscia di territorio di quell’altopiano carsico a cavallo tra il...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Dal prossimo anno scolastico, completerà l'offerta formativa della scuola

IL VERDI DI VALDOBBIADENE AVVIA UN NUOVO INDIRIZZO AGRICOLO

Percorso innovativo con forte integrazione con le aziende


VALDOBBIADENE - Con il 2017 l’istituto superiore ‘Verdi’ di Valdobbiadene offre un nuovo indirizzo scolastico, “Servizi per l’agricoltura e lo sviluppo rurale”. Ne dà notizia l’assessore all’istruzione e formazione della Regione Veneto, Elena Donazzan, dopo che la Giunta veneta ha approvato l’offerta formativa e il dimensionamento della rete delle scuole per l’anno scolastico 2017-2018.
“Con l’avvio del nuovo indirizzo formativo in agricoltura, al quale è possibile iscriversi giù in queste settimane di gennaio – sottolinea l’assessore – diamo risposta alle istanze del territorio, espresse da istituzioni locali, categorie economiche, aziende e famiglie, volte ad incrociare le domande aziendali di profili qualificati di tecnici del primario con l’esigenza di offrire prospettive occupazionali alle nuove generazioni”.
Il nuovo indirizzo si prospetta come un percorso innovativo di scuola integrata con le imprese. Le attività di laboratorio, infatti, si svolgeranno nelle aziende del territorio, convenzionate con la scuola, sotto il monitoraggio istituzionale di Comune, istituto e associazioni di categoria.
Con l’attivazione del nuovo indirizzo, l’istituto superiore ‘Verdi’ assume quindi sempre più il profilo di polo scolastico completo: accanto agli indirizzi liceali linguistico, scientifico e delle scienze applicate, sono attivi gli indirizzi tecnici per il commercio, il turismo, la meccanica, la meccatronica, l’energia e ora, da settembre, anche l’agricoltura e lo sviluppo rurale.