Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/262: LA PRIMA VOLTA DEL MASTERS IN ROSA

Sfida tra le migliori 72 dilettanti sul mitico Augusta National


AUGUSTA - Si tratta di un evento storico per il golf femminile: per la prima volta il Masters in rosa.A giocare all’Augusta National, il mitico percorso voluto da Bobby Jones, sono le migliori 72 dilettanti del mondo. Tra loro, quattro azzurre: Virginia Elena Carta, Caterina Don, Alessandra...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/261: IL RITORNO DELLA TIGRE

Tiger Woods trionfa nel Mastersdi Augusta


AUGUSTA - Questo è il primo Major stagionale, il più ambito. Ha luogo nella consueta cornice dell’Augusta National, in Georgia, quel percorso tanto voluto dal mitico campione Bobby Jones. In Campo è presentela crema dei professionisti,i migliori giocatori del mondo, e tra...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/260: WGC, L'ÉLITE MONDIALE SI SFIDA IN MATCH PLAY

Vittoria a Kisner, ottimo terzo Francesco Molinari


AUSTIN (TEXAS) - È il secondo dei quattro eventi stagionali del World Golf Championship, le cui gare sono di livello inferiore solo ai major. Il WGC -Dell Technologies Match Play che si gioca in Texas sul percorso dell’Austin CC, è di spessore assoluto: nel field sono stati...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Febbre alta da 2 giorni, mercoledì sera è andato al Pronto soccorso

SECONDO CASO DI MENINGITE NELLA MARCA

Uomo 47enne ricoverato in gravi condizioni al Ca' Foncello


TREVISO - Secondo caso di meningite nella Marca. Dopo l'anziana ricoverata a Montebelluna per pneumococco, un'altra persona è arrivata mercoledì sera, alle 20.30, all’ospedale Ca’ Foncello di Treviso. Gli esami di laboratorio portati a termine dalla Microbiologia hanno confermato che il paziente è affetto da meningite da meningococco. E’ in corso la tipizzazione.
L’uomo, che ha 47 anni e risiede nel Trevigiano, ha iniziato ad accusare, martedì, un episodio febbrile importante che lo ha portato, la sera successiva, a presentarsi al Pronto Soccorso. Attualmente è ricoverato in Terapia Intensiva in gravi condizioni.
L’azienda  socio- sanitaria ha immediatamente attivato il Dipartimento di Prevenzione che ha già eseguito, secondo quanto previsto dalle linee guida, la profilassi raccomandata sui contatti stretti.