Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/264: PIERO TARUFFI, L'"UOMO FRECCIA"

Un evento alla Montecchia celebra l'ingegnere- pilota


PADOVA - Atleti, piloti, e Vip al Golf della Montecchia, sabato 25 maggio, a celebrare Piero Taruffi, la “Volpe argentata”. L’evento, nella sua terza edizione, intende essere una giornata di celebrazione dell’indimenticabile pilota. Ci sarà il concorso di eleganza...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/263: IL VICENTINO MIGLIOZZI MIGLIOR AZZURRO AL CHINA OPEN

A Shenzen il finlandese Korhonen si impone al playoff sul francese Hebert


SHENZEN - Sono ben quattro gli azzurri che partecipano al Volvo China Open, evento dell’Asian Tour e dell’European Tour, in programma a Shenzhen, al Tradition at Wolong Valley, di Chengdu in Cina. È Il venticinquesimo anniversario di questo torneo, che significa scadenza molto...continua

Golf
CAMPI DA GOLF/20: GOLF CLUB CASTELFALFI

Tra le colline del Chianti, il paesaggio fa dimenticare anche le difficoltà tecniche


CASTELFALFI - Si arriva a Castelfalfi, località ignota ai più, percorrendo le luminose colline del Chiantigiano che riservano splendidi scorci. Siamo a Montaione, nei pressi dei borghi di San Gimignano e di Volterra, e Castelfalfi è un piccolo villaggio medievale arroccato...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

La struttura già operativa nella parrocchia di San Pio X

EMERGENZA FREDDO, APERTO UN NUOVO DORMITORIO

Comune e Caritas attivano altri 20 letti per i senzatetto


TREVISO - Un nuovo dormitorio in città per i senza dimora per far fronte all'emergenza gelo. Da martedì sera, infatti, i servizi sociali del Comune di Treviso in collaborazione con la  Caritas Tarvisina, hanno attivato una nuova struttura di accoglienza da 20 letti, nei locali della parrocchia di San Pio X. Posti che si aggiungono ai 50 disponibili in via Pasubio e via Risorgimento, oltre a quelli nei centri della Caritas stessa.
“Nessuno deve rischiare la vita a causa del freddo intenso di questi giorni e le previsioni per i prossimi non sono migliori – è il commento del vicesindaco e assessore alla coesione sociale del Comune di Treviso, Roberto Grigoletto -. Casi di questo tipo sono già saliti, purtroppo, agli onori delle cronache”.
Un lavoro importante, in questo ambito, lo stanno svolgendo anche gli agenti della Polizia locale verificando, durante la notte, che non vi sia nessuno a dormire in strada, all'aperto, e indirizzando i senzatetto anche nella struttura di emergenza appena aperta. "Al Prefetto abbiamo chiesto di fare opera di persuasione, con la sua autorità, verso altri Comuni - chiude il vicesindaco - affinché possano mettere a disposizione analoghi punti di accoglienza come fa da anni il capoluogo”. E la Prefettura – assicurano da Ca' Sugana – ha condiviso l'iniziativa.