Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/182: ANCORA DOMINIO USA ALLA SOLHEIM CUP 2017

In Iowa la più importante gara del tour femminile


TREVISO - Solheim Cup 2017: siamo al corrispondente femminile della Ryder Cup, la gara più importante per “l’altra metà del cielo”, che contrappone le più forti atlete europee a quelle americane. Si gioca ogni due anni, alternativamente in Europa e negli Stati...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/181: SUPER FRANCESCO MOLINARI, SECONDO AL PGA CHAMPIONSHIP

A Charlotte l'azzurro protagonista nel torneo dei pro Usa


TREVISO - Si è concluso il 13 agosto il 99° PGA Championship giocato al Quail Hollow Club di Charlotte, un lunghissimo Par 71 di 7.000 metri, nel North Carolina. Non potevamo trascurare questo evento, il quarto e ultimo major della stagione, con 156 giocatori, i più grandi del...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/180: MATSUYAMA "SGOMMA" CON UN TERZO GIRO RECORD

Il giapponese vince la sfida tra campioni al Wgc Bridgestone Championship


TREVISO - Si gioca al Campo Sud del Firestone CC, un Par 70 di Akron nell’Ohio, il Wgc Bridgestone Championship Invitational, terzo dei quattro tornei stagionali del World Golf Championship che anticipa di una settimana il PGA, il Campionato Professionisti Americano, che sarà...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Piano e violino dai grandi caposcuola agli autori moderni

IL DUO SINI - FREGONESE NEL NUOVO CONCERTO D'INVERNO

Stasera alle 20.45 all'auditorium di Catena di Villorba


VILLORBA - Torna la grande musica classica a Villorba. Dopo il successo del galà di fine anno, il nuovo appuntamento dei Concerti d'inverno, promossi dall'amministrazione comunale, in collaborazione con l'Associazione Culturale Veneto Uno, vedrà protagonisti stasera Giorgio Sini al pianoforte e Nicola Fregonese al violino.
L'evento si terrà alle 20.45 all'Auditorium Mario Del Monaco, in piazza Pinarello, a Catena di Villorba, ingresso libero.
Il duo eseguirà un programma variegato, spaziando da alcuni capostipiti assoluti della tradizione musicale mondiale, come Schubert e Beethoven, ad autori forse meno noti al grande pubblico, ma di rilievo altrettanto significativo, come Maria Thiresia von Paradis, pianista viennese molto apprezzata tra Settecento e Ottocento (per lei scrisse un concerto anche Mozart) e, a sua volta, una delle poche donne compositrici nella storia della musica.
Fino ad autori moderni, come l'inglese Edward William Elgar, “Reale maestro di musica della corona britannica”, o Fritz Kreisler, virtuoso del violino e compositore viennese, naturalizzato statunitense. La conclusione del programma ci porterà in Spagna, sulle ali delle atmosfere andaluse di un altro grandissimo violinista, Pablo de Sarasate.



GIORGIO SINI
Giorgio Sini, pianista, compositore, direttore d’orchestra, si è formato al Conservatorio di Venezia, perfezionandosi sotto la guida di Bruno Canino, Gino Gorini e Bruno Mezzena, con un repertorio che spazia dal periodo barocco, al romantico e al contemporaneo. Ha diretto, tra le altre, l'Orchestra Sinfonica della Radiotelevisione di Belgrado, l'Orchestra Sinfonica di Plovdiv, i Berliner Symphoniker, la Filarmonica di Belgrado, oltre ad essere invitato come direttore ospite in numerosi importanti festival e manifestazioni musicali. Come direttore, collabora con l'Orchestra da camera I Solisti di Radio Veneto Uno, nel progetto per diffondere la musica classica tra il grande pubblico. Nel contempo, non ha dimenticato l'amore per il pianoforte, esibendosi in performance virtuose come
solista o in duo.

NICOLA FREGONESE
Nicola Fregonese, trevigiano, inizia lo studio del violino sotto la guida di Aldo Nardo, diplomandosi brillantemente a Venezia. Dopo essere stato allievo di Salvatore Accardo e avere frequentato i corsi tenuti dai maestri Franzetti, Zanettovich, De Rosa, Prencipe, è stato spalla dell'Orchestra Giovanile Italiana. Ha collaborato con le principali orchestre italiane, quali orchestra del teatro alla Scala, orchestra del teatro comunale di Bologna, orchestra da camera di Mantova, Solisti di Pavia, orchestra dell'arena di Verona. È stato membro ECYO. Attualmente è membro dell'orchestra del teatro La Fenice di Venezia e dei Solisti Veneti.