Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/243: IN AUSTRALIA LA COPPA DEL MONDO A SQUADRE

Vince il Belgio, sesta la coppia azzurra Pavan - Paratore


MELBOURNE - Ancora nel clamore del trionfo di Francesco Molinari alla Race To Dubai, i giocatori azzurri sono chiamati a un altro importante appuntamento. A Melbourne, si gioca la 59ª edizione della Isps Handa Melbourne World Cup of Golf, la Coppa del Mondo a squadre che ha luogo al...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/242: SENZA SOSTA, L'EUROPEAN TOUR RIPARTE DA HONG KONG

La prima tappa della nuova stagione all'anglo-indiano Aaron Rai


HONG KONG - Ancora in aria il fragore per il successo di Francesco Molinari, l’European Tour riparte subito per la nuova stagione 2019, come di consueto in anticipo sull’anno solare. Riprende appena una settimana dopo la conclusione del precedente torneo a Dubai, dove Francesco Molinari...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/241: MOLINARI NUMERO UNO IN EUROPA

A Dubai conclusa la stagione del circuito continentale


DUBAI - Sul percorso dello Jumeirah Golf Estates, a Dubai, negli Emirati Arabi Uniti, si gioca l’ultima gara stagionale, il DP World Tour Championship, che va a concludere la “Race to Dubai”, con un montepremi di otto milioni di dollari. Sono ammessi i primi sessanta della...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Piano e violino dai grandi caposcuola agli autori moderni

IL DUO SINI - FREGONESE NEL NUOVO CONCERTO D'INVERNO

Stasera alle 20.45 all'auditorium di Catena di Villorba


VILLORBA - Torna la grande musica classica a Villorba. Dopo il successo del galà di fine anno, il nuovo appuntamento dei Concerti d'inverno, promossi dall'amministrazione comunale, in collaborazione con l'Associazione Culturale Veneto Uno, vedrà protagonisti stasera Giorgio Sini al pianoforte e Nicola Fregonese al violino.
L'evento si terrà alle 20.45 all'Auditorium Mario Del Monaco, in piazza Pinarello, a Catena di Villorba, ingresso libero.
Il duo eseguirà un programma variegato, spaziando da alcuni capostipiti assoluti della tradizione musicale mondiale, come Schubert e Beethoven, ad autori forse meno noti al grande pubblico, ma di rilievo altrettanto significativo, come Maria Thiresia von Paradis, pianista viennese molto apprezzata tra Settecento e Ottocento (per lei scrisse un concerto anche Mozart) e, a sua volta, una delle poche donne compositrici nella storia della musica.
Fino ad autori moderni, come l'inglese Edward William Elgar, “Reale maestro di musica della corona britannica”, o Fritz Kreisler, virtuoso del violino e compositore viennese, naturalizzato statunitense. La conclusione del programma ci porterà in Spagna, sulle ali delle atmosfere andaluse di un altro grandissimo violinista, Pablo de Sarasate.



GIORGIO SINI
Giorgio Sini, pianista, compositore, direttore d’orchestra, si è formato al Conservatorio di Venezia, perfezionandosi sotto la guida di Bruno Canino, Gino Gorini e Bruno Mezzena, con un repertorio che spazia dal periodo barocco, al romantico e al contemporaneo. Ha diretto, tra le altre, l'Orchestra Sinfonica della Radiotelevisione di Belgrado, l'Orchestra Sinfonica di Plovdiv, i Berliner Symphoniker, la Filarmonica di Belgrado, oltre ad essere invitato come direttore ospite in numerosi importanti festival e manifestazioni musicali. Come direttore, collabora con l'Orchestra da camera I Solisti di Radio Veneto Uno, nel progetto per diffondere la musica classica tra il grande pubblico. Nel contempo, non ha dimenticato l'amore per il pianoforte, esibendosi in performance virtuose come
solista o in duo.

NICOLA FREGONESE
Nicola Fregonese, trevigiano, inizia lo studio del violino sotto la guida di Aldo Nardo, diplomandosi brillantemente a Venezia. Dopo essere stato allievo di Salvatore Accardo e avere frequentato i corsi tenuti dai maestri Franzetti, Zanettovich, De Rosa, Prencipe, è stato spalla dell'Orchestra Giovanile Italiana. Ha collaborato con le principali orchestre italiane, quali orchestra del teatro alla Scala, orchestra del teatro comunale di Bologna, orchestra da camera di Mantova, Solisti di Pavia, orchestra dell'arena di Verona. È stato membro ECYO. Attualmente è membro dell'orchestra del teatro La Fenice di Venezia e dei Solisti Veneti.