Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/222: FRANCESCO MOLINARI PRIMO ITALIANO A TRIONFARE NEL PGA TOUR

L'azzurro stravince il Quicken Loans National a Potomac


POTOMAC (USA) - Non mi dirà più il mio caro amico Fabrizio: "Molinari è bravo, ma non abbastanza! È quasi sempre nelle prime posizioni, ma non è capace di tirare fuori le p.… e portare a casa una vittoria nel PGA". Mi facevano soffrire queste parole,...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/221: AIGG, DOPPIA TAPPA PIEMONTESE AL BOGOGNO

I due persorsi del circolo novarese ospitano i giornalisti


BOGOGNO (NO) - In questa vallata del contado novarese, terra un tempo devota a Diana, dea dei boschi, già possedimento dei Visconti, degli Sforza, dei Borromeo, il cui abitato è contornato di colline moreniche, c’è il Golf Bogogno, “Castrum Novum” che...continua

Golf
CAMPI DA GOLF/18: GOLF CLUB TRIESTE

Tra il Carso e il mare, lo storico campo del Friuli Venezia Giulia


TRIESTE - Trieste, città cosmopolita dallo spirito indomito, con qualche nostalgia dell’impero austroungarico, è città affascinante, punto cospicuo della struttura europea, adagiata sulla stretta striscia di territorio di quell’altopiano carsico a cavallo tra il...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Il presidente Cenedese: "Obiettivi condivisi, patrimonio e servizi"

RIFORMA DELLE BCC, CENTROMARCA BANCA SCEGLIE ICCREA

L'istituto trevigiano aderisce al gruppo bancario romano


TREVISO - CentroMarca Banca sceglie Iccrea. La riforma del credito cooperativo impone a tutti gli istituti di aderire ad un gruppo bancario con un Tiziano Cenedese, presidente di CMBpatrimonio di almeno un miliardo di euro: due sono i poli che si stanno fronteggiando in questi mesi: Federcasse - Iccrea e la Cassa centrale trentina.
La bcc trevigiana, 5.400 soci e 36mila clienti, punta sulla prima opzione: una decisione - spiegano i vertici della banca - che garantirà maggiore competitività, ma anche la possibilità di avere a disposizione una struttura in grado di offrire un supporto qualificato. "Iccrea ha i nostri stessi obiettivi - sottolinea il presidente di CentroMarca Banca, Tiziano Cenedese - offrire un’ampia gamma di soluzioni nei servizi finanziari e di investimento non solo per le aziende ma anche per le famiglie che sono il grande patrimonio del nostro territorio". "Guardare però oltre ai nostri confini è assolutamente necessario- ribadisce il presidente- per questo il nostro orientamento di scelta è rivolto verso un gruppo bancario come Icreea capace di proiettarsi in Europa e affrontare i cambiamenti”.
Il gruppo romano, secondo CMB, ha dalla sua la solidità di un patrimonio di un miliardo e 800 milioni (dunque ben al di sopra del minimo di legge), ma dispone anche delle capacità per assicurare l’accesso delle affiliate ai mercati interbancari domestici e internazionali e fornire servizi di natura operativo contabile, tecnologici e infrastrutturali. Cosa cambierà per i clienti? “Con il gruppo bancario Iccrea si diventerà ancora più forti - conferma il direttore generale Claudio Alessandrini – quella che stiamo affrontando è una nuova era per tutto il sistema bancario europeo ed italiano, ma la missione principale di CentroMarca Banca continuerà ad essere quella della cooperazione, della mutualità e del localismo. Il progetto che condividiamo con il Gruppo conferirà maggiore solidità al sistema bancario nazionale".