Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/243: IN AUSTRALIA LA COPPA DEL MONDO A SQUADRE

Vince il Belgio, sesta la coppia azzurra Pavan - Paratore


MELBOURNE - Ancora nel clamore del trionfo di Francesco Molinari alla Race To Dubai, i giocatori azzurri sono chiamati a un altro importante appuntamento. A Melbourne, si gioca la 59ª edizione della Isps Handa Melbourne World Cup of Golf, la Coppa del Mondo a squadre che ha luogo al...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/242: SENZA SOSTA, L'EUROPEAN TOUR RIPARTE DA HONG KONG

La prima tappa della nuova stagione all'anglo-indiano Aaron Rai


HONG KONG - Ancora in aria il fragore per il successo di Francesco Molinari, l’European Tour riparte subito per la nuova stagione 2019, come di consueto in anticipo sull’anno solare. Riprende appena una settimana dopo la conclusione del precedente torneo a Dubai, dove Francesco Molinari...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/241: MOLINARI NUMERO UNO IN EUROPA

A Dubai conclusa la stagione del circuito continentale


DUBAI - Sul percorso dello Jumeirah Golf Estates, a Dubai, negli Emirati Arabi Uniti, si gioca l’ultima gara stagionale, il DP World Tour Championship, che va a concludere la “Race to Dubai”, con un montepremi di otto milioni di dollari. Sono ammessi i primi sessanta della...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Il presidente Cenedese: "Obiettivi condivisi, patrimonio e servizi"

RIFORMA DELLE BCC, CENTROMARCA BANCA SCEGLIE ICCREA

L'istituto trevigiano aderisce al gruppo bancario romano


TREVISO - CentroMarca Banca sceglie Iccrea. La riforma del credito cooperativo impone a tutti gli istituti di aderire ad un gruppo bancario con un Tiziano Cenedese, presidente di CMBpatrimonio di almeno un miliardo di euro: due sono i poli che si stanno fronteggiando in questi mesi: Federcasse - Iccrea e la Cassa centrale trentina.
La bcc trevigiana, 5.400 soci e 36mila clienti, punta sulla prima opzione: una decisione - spiegano i vertici della banca - che garantirà maggiore competitività, ma anche la possibilità di avere a disposizione una struttura in grado di offrire un supporto qualificato. "Iccrea ha i nostri stessi obiettivi - sottolinea il presidente di CentroMarca Banca, Tiziano Cenedese - offrire un’ampia gamma di soluzioni nei servizi finanziari e di investimento non solo per le aziende ma anche per le famiglie che sono il grande patrimonio del nostro territorio". "Guardare però oltre ai nostri confini è assolutamente necessario- ribadisce il presidente- per questo il nostro orientamento di scelta è rivolto verso un gruppo bancario come Icreea capace di proiettarsi in Europa e affrontare i cambiamenti”.
Il gruppo romano, secondo CMB, ha dalla sua la solidità di un patrimonio di un miliardo e 800 milioni (dunque ben al di sopra del minimo di legge), ma dispone anche delle capacità per assicurare l’accesso delle affiliate ai mercati interbancari domestici e internazionali e fornire servizi di natura operativo contabile, tecnologici e infrastrutturali. Cosa cambierà per i clienti? “Con il gruppo bancario Iccrea si diventerà ancora più forti - conferma il direttore generale Claudio Alessandrini – quella che stiamo affrontando è una nuova era per tutto il sistema bancario europeo ed italiano, ma la missione principale di CentroMarca Banca continuerà ad essere quella della cooperazione, della mutualità e del localismo. Il progetto che condividiamo con il Gruppo conferirà maggiore solidità al sistema bancario nazionale".