Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/186: CONCLUSO IL CHALLENGE 2017 DEI GIORNALISTI GOLFISTI

Le ultime due tappe in Lombardia, all'Albenza e Villa d'Este


TREVISO - Due belle giornate, 4 e 5 settembre, in due campi super, hanno contraddistinto la conclusione del viaggio in Italia dei giornalisti golfisti: il challenge di dodici memorabili tappe, che ci han permesso di giocare su altrettanti campi, riconosciuti tra i più belli d’Italia....continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/185: I CAMPIONI DI DOMANI DI SCENA AL "TEODORO SOLDATI"

Il sudafricano Vorster trionfa all'International Under 16 Championship


BIELLA - Gara di rilievo l’International Under 16 Championship. Questo Campionato Internazionale disputato per la prima volta nel 2007 (andato in dote a Rory McIlroy), fa parte del calendario EGA, ed è la manifestazione più sentita del panorama golfistico europeo a livello...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/184: IL GOLF CONQUISTA L'ITALIA CON LA RYDER CUP

Eventi promozionali dal Monte Bianco alla Sicilia


TREVISO - Nell’accettare l’agognata assegnazione al nostro Paese della Ryder Cup 2022, la Federazione Italiana Golf si è dovuta seriamente impegnare per lo sviluppo di questa disciplina sportiva, e per un arco temporale che va dal 2016 al 2027. Sono previsti circa 105 tornei di...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Gara molto tirata ed emozionante, successo capitale

SACCAGGI ALLO SCADERE E TVB PASSA A MANTOVA

Straordinaria serata di Perry, autentico trascinatore


MANTOVA - gara all'ultimo respiro, risolta da un canestro di Saccaggi a 3 decimi dalla sirena finale. Successo di vitale importanza, la risposta alla sconfitta con Verona è stata un successo su uno dei campi più minati della A2. Straordinaria prestazione di Jesse Perry, doppia doppia da urlo, ma brava tutta la squadra a non demoralizzarsi sulla partenza bruciante della Dinamica, che aveva toccato un massimo vantaggio di +11. Pian piano la rimonta è iniziata e si è concretizzata nel terzo quarto. Nel quarto un canestro di Gergati a -3" dalla fine ha regalato l'ultimo vantaggio ai padroni di casa, vanificato dalla prodezza di Saccaggi praticamente alla sirena.

DINAMICA MANTOVA-DE LONGHI TREVISO 70-71 (24-13, 44-41, 54-56)
DINAMICA Daniels 13 (2/2, 3/8; 3 r.), Vencato 4 (2/3, 0/1; 2 r.), Giacchetti 7 (0/2, 1/3; 1 r.), Timperi ne, Candussi 9 (4/6; 6 r.), Casella 3 (1/1, 0/2), Amici 10 (2/7, 2/8; 7 r.), Corbett 13 (5/7, 0/3; 4 r.), Gergati 9 (2/2, 1/2; 1 r.), Bryan 3 (1/2; 3 r.) All. Martellossi.
DE' LONGHI Perry 24 (7/9, 2/6; 15 r.), La Torre ne, Moretti 16 (4/10, 2/4; 5 r.), Malbasa ne, Barbante ne, Fantinelli 4 (2/6, 0/3; 4 r.), Saccaggi 4 (1/1; 1 r.), Rinaldi 6 (0/1, 0/1), Poser ne, Ancellotti 4 (2/8, 0/1; 3 r.), DeCosey 7 (2/4, 1/3; 3 r.).
ARBITRI: Galasso-Pazzaglia-Dionisi.
NOTE T.l. Mantova 11/16, Treviso 16/16. Tiro: Mantova da due 19/32, da tre 7/27. Treviso da due 20/43, da tre 5/20. Rimbalzi: mantova 30, Treviso 39. Assist: Mantova 16, Treviso 12. Perse-recuperate: Mantova 13-8, Treviso 15-9.