Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/200: DUSTIN JOHNSON CAMPIONISSIMO ALLE HAWAII

Il numero uno del ranking trionfa nel Sentry Toornament


TREVISO - Siamo ormai all’undicesimo torneo del PGA americano 2018, il Sentry Tournament of Champions, che si è giocato negli Stati Uniti al Plantation Course di Kapalua, da 4 al 7 gennaio. È l’undicesimo, giacché la prima gara della stagione, il Safeway Open,...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/199: NEL 2018 L'OPEN D'ITALIA SUL LAGO DI GARDA

Novità di fine anno dal universo dei green italiani


TREVISO - Notizie che ci sono pervenute negli ultimi giorni e che val la pena di commentare. Cominciamo con l’Open d’Italia. Il 75° open d’Italia, la massima manifestazione nazionale di golf, non si giocherà nel 2018 al Golf Milano, bensì al Gardagolf country...continua

Golf
PILLOLE DI GOLFF/198: SI CONCLUDE IL CIRCUITO EUROPEO FEMMINILE

La protesta delle giocatrici: "Discriminate rispetto ai maschi"


Oggi parliamo di donne, di queste abili signore che si impegnano oltre misura alla ricerca del successo in Campo. A dire il vero, sono arrabbiate le golfiste europee, per la discriminazione che subiscono nel confronto con i maschi. Non conosco i motivi che generano questa scarsa considerazione, non...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Prolungate anche le due mostre collaterali ospitate a Santa Caterina

IMPRESSIONISTI, LA MOSTRA PROROGATA AL 1 MAGGIO

Oltre 34.000 i visitatori nelle due settimane di Natale


TREVISO - Prorogata fino all'1 maggio 2017 la mostra Storie dell'Impressionismo. I grandi protagonisti da Monet a Renoir, da Van Gogh a Gauguin.” viene comunicato da Marco Goldin, patron di Linea d'ombra, società organizzatrice della mostra.

La conferma è arrivata nell'ultima newsletter di Linea d'ombra i cui lo stesso Goldin ha commentato rivolgendosi al suo pubblico: “I quasi 120.000 visitatori nei primi 77 giorni di apertura, e ancor di più l’enorme successo nel periodo natalizio con oltre 34.000 visitatori in due sole settimane, testimoniano di un’ampia adesione del pubblico. Quel pubblico che ha amato soprattutto la qualità delle opere e il progetto che presenta, non soltanto gli anni canonici dell’impressionismo, ma quanto lo ha generato e quanto vi è succeduto. Per noi è molto importante rendere appunto conosciuta, in modo attraente e non solo mnemonico, la trama affascinante della pittura, studiandone gli snodi e i colmi di bellezza, spesso irraggiungibile come nel caso dell’impressionismo. Ma anche degli altri periodi storici, soprattutto il Novecento, dei quali ci siamo occupati nei nostri progetti nelle altre esposizioni presenti in questi mesi sempre a Treviso”.

Con Storie dell'Impressionismo saranno prorogate anche le due mostre collaterali allestite in Santa Caterina alle quali è possibile accedervi con il medesimo biglietto, Tiziano Rubens Rembrandt. L’immagine femminile tra Cinquecento e Seicento e Da Guttuso a Vedova a Schifano. Il filo della pittura in Italia nel secondo Novecento.

Ogni informazione su www.lineadombra.it