Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/181: SUPER FRANCESCO MOLINARI, SECONDO AL PGA CHAMPIONSHIP

A Charlotte l'azzurro protagonista nel torneo dei pro Usa


TREVISO - Si è concluso il 13 agosto il 99° PGA Championship giocato al Quail Hollow Club di Charlotte, un lunghissimo Par 71 di 7.000 metri, nel North Carolina. Non potevamo trascurare questo evento, il quarto e ultimo major della stagione, con 156 giocatori, i più grandi del...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/180: MATSUYAMA "SGOMMA" CON UN TERZO GIRO RECORD

Il giapponese vince la sfida tra campioni al Wgc Bridgestone Championship


TREVISO - Si gioca al Campo Sud del Firestone CC, un Par 70 di Akron nell’Ohio, il Wgc Bridgestone Championship Invitational, terzo dei quattro tornei stagionali del World Golf Championship che anticipa di una settimana il PGA, il Campionato Professionisti Americano, che sarà...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/179: THE OPEN

Il trionfo di Jordan Spieth che vice il terzo major stagionale


GRAN BRETAGNA - The Open Championship o semplicemente The Open, è il British Open, che così vien chiamato solo fuori del Regno Unito. È la competizione golfistica tra le più importanti, la più longeva, ha storia di tre secoli. È l’unico dei quattro...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Il presidente: "Nostro compito dare soddisfazione ai soci"

ASCO HOLDING, DIVIDENDI PER 10 MILIONI AI COMUNI

Il cda approva la distribuzione di 7 cent ad azione


PIEVE DI SOLIGO - Asco Holding Spa distribuirà ai soci un dividendo straordinario di 7,143 centesimi di euro ad azione. L'importo complessivo, pari a 10.000.200 euro verrà tratto dall'utilizzo di riserve di patrimonio nette disponibili.
La proposta è stata approvata dal consiglio di amministrazione della società, di cui fanno parte, in maggioranza molti comuni trevigiani e che, a sua volta, controlla il gruppo dell'energia Ascopiave.
Il presidente Giuseppe Della Giustina ha commentato: “l nostro compito è quello di dare soddisfazione ai soci e con questa decisione abbiamo fornito una risposta alle richieste pervenute da una gran parte dei Comuni azionisti della società che in questo momento, ma la situazione è ormai datata, si trovano in difficoltà a far quadrare i bilanci dei loro Enti o a erogare servizi".
Ora la proposta verrà inserita all’ordine del giorno della prossima assemblea dei soci, convocata per il 21 febbraio. "Asco Holding – ha continuato ella Giustina - è un patrimonio dei soci, che per la gran parte sono Comuni, e quindi tramite loro contribuisce a dare supporto alla collettività. L’andamento positivo delle società controllate da Asco Holding, una oculata gestione e una solida programmazione ci permettono di guardare con fiducia al futuro".
Nel corso della riunione del cda, Massimo Damini è stato nominato vicepresidente della holding.