Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/181: SUPER FRANCESCO MOLINARI, SECONDO AL PGA CHAMPIONSHIP

A Charlotte l'azzurro protagonista nel torneo dei pro Usa


TREVISO - Si è concluso il 13 agosto il 99° PGA Championship giocato al Quail Hollow Club di Charlotte, un lunghissimo Par 71 di 7.000 metri, nel North Carolina. Non potevamo trascurare questo evento, il quarto e ultimo major della stagione, con 156 giocatori, i più grandi del...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/180: MATSUYAMA "SGOMMA" CON UN TERZO GIRO RECORD

Il giapponese vince la sfida tra campioni al Wgc Bridgestone Championship


TREVISO - Si gioca al Campo Sud del Firestone CC, un Par 70 di Akron nell’Ohio, il Wgc Bridgestone Championship Invitational, terzo dei quattro tornei stagionali del World Golf Championship che anticipa di una settimana il PGA, il Campionato Professionisti Americano, che sarà...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/179: THE OPEN

Il trionfo di Jordan Spieth che vice il terzo major stagionale


GRAN BRETAGNA - The Open Championship o semplicemente The Open, è il British Open, che così vien chiamato solo fuori del Regno Unito. È la competizione golfistica tra le più importanti, la più longeva, ha storia di tre secoli. È l’unico dei quattro...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Appuntamento di Centorizzonti: 7 spettacoli in 3 teatri

"ROMEO E GIULIETTA. L'AMORE È SALTIMBANCO": COMMEDIA NELLA COMMEDIA

Venerdì 20 gennaio ore 21 Teatro Eleonora Duse di Asolo


ASOLO - “Romeo e Giulietta. L'amore è saltimbanco” - connubio di effervescenza e misura, improvvisazione e controllo, zampilli di follia e competenza – rappresenta il secondo appuntamento della V edizione Centorizzonti.

Centorizzonti 2016 2017 – progetto in rete di teatro, paesi e paesaggi, sostenuto da 12 comuni della provincia di Treviso e realizzato da Echidna Paesaggio culturale – per la sua V edizione chiamata “Vivi!” ha scelto come filo conduttore le dinamiche contemporanee dell'inclusione, dei diritti, dell'uguaglianza e delle fragilità.

Venerdì 20 gennaio alle 21.00, al Teatro Eleonora Duse di Asolo, andrà in scena uno spettacolo popolare della compagnia veneziana Stivalaccio Teatro, scritto da Marco Zoppello che ne cura anche la regia.
Attraverso Shakespeare la compagnia porta sul palco le grandi passioni dell'uomo, le gelosie otelliane, i pregiudizi da mercante, tempeste e naufragi, vita e morte, coltelli e veleni.

La vicenda è ambientata nel 1574, in una Venezia in subbuglio per la notizia che Enrico III di Valois, diretto a Parigi per essere incoronato Re di Francia, passerà una notte nella Serenissima. Un onore immenso per il Doge e per la città lagunare: Girolamo Salimbeni e Giulio Pasquati – interpretati da Marco Zoppello e Michele Mori - due ciarlatani sopravvissuti all’inquisizione e che hanno ripiegato sul poco onorifico mestiere di saltimbanco, vengono incaricati di dare spettacolo in onore del principe. Per i due è l’occasione, per quanto inaspettata, di riscattarsi: reciteranno per Enrico III, futuro re di Francia, nientemeno che la più grande e tragica storia d'amore di tutti i tempi, “Romeo e Giulietta”.
Ed ecco comparire nel campiello Veronica Franco - interpretata da Anna de Franceschi - “honorata cortigiana” della Repubblica, disposta a cimentarsi nell’improbabile parte dell’illibata giovinetta. Si assiste dunque ad una “prova aperta”, dove la celebre storia del Bardo si compone e si deforma nel mescolarsi di trame, canti, improvvisazioni, suoni, duelli e pantomime.
Uno spettacolo per tutte le età, in cui la commedia dell’arte diventa essa stessa soggetto da commedia.