Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/243: IN AUSTRALIA LA COPPA DEL MONDO A SQUADRE

Vince il Belgio, sesta la coppia azzurra Pavan - Paratore


MELBOURNE - Ancora nel clamore del trionfo di Francesco Molinari alla Race To Dubai, i giocatori azzurri sono chiamati a un altro importante appuntamento. A Melbourne, si gioca la 59ª edizione della Isps Handa Melbourne World Cup of Golf, la Coppa del Mondo a squadre che ha luogo al...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/242: SENZA SOSTA, L'EUROPEAN TOUR RIPARTE DA HONG KONG

La prima tappa della nuova stagione all'anglo-indiano Aaron Rai


HONG KONG - Ancora in aria il fragore per il successo di Francesco Molinari, l’European Tour riparte subito per la nuova stagione 2019, come di consueto in anticipo sull’anno solare. Riprende appena una settimana dopo la conclusione del precedente torneo a Dubai, dove Francesco Molinari...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/241: MOLINARI NUMERO UNO IN EUROPA

A Dubai conclusa la stagione del circuito continentale


DUBAI - Sul percorso dello Jumeirah Golf Estates, a Dubai, negli Emirati Arabi Uniti, si gioca l’ultima gara stagionale, il DP World Tour Championship, che va a concludere la “Race to Dubai”, con un montepremi di otto milioni di dollari. Sono ammessi i primi sessanta della...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Il 19 gennaio alle 21 all'auditorium della Camera del Lavoro

STAND UP COMEDY PER PARLARE DI PRECARIATO

NIDIL CGIL promuove una serata per sensibilizzare sui temi del lavoro


TREVISO - “Stabili con-tro precari. Storie di rabbia e frustrazione dal far-west del mercato del lavoro” è il titolo dello spettacolo che avrà luogo giovedì 19 gennaio alle ore 21.00 all'auditorium della Camera del Lavoro a Treviso.

NIDIL CGIL – sindacato dei lavoratori atipici e precari di Treviso – porta a Treviso una serata “stand up comedy”, un cabaret provocatorio e sferzante di stile tipicamente americano.
Francesco De Carlo, Nicolò Falcone e Daniele Tinti saranno i tre giovani comici che racconteranno in modo sarcastico e provocatorio i loro pensieri e le loro esperienze di vita, simbolo di una generazione caratterizzata da poche certezze e garanzie.

"Molti giovani, e non solo, sanno bene cosa significa il lavoro precario – spiega Luigino Tasinato, segretario del NIDIL - ma spesso non se ne parla abbastanza. Dobbiamo alzare l'attenzione pubblica verso un problema che tra assenza di diritti, bassi salari, voucher e molto altro ha superato la soglia di guardia. Vogliamo far capire che la precarietà è un problema di tutti i lavoratori, che quelli "stabili" lo sono sempre meno e che i precari sono sempre di più e che se ne esce solo con la solidarietà. Con i referendum popolari sul lavoro cercheremo di migliorare concretamente la situazione, ma vogliamo anche aumentare l'attenzione pubblica con iniziative meno convenzionali come questa serata".
L'ingresso alla serata è libero e gratuito.