Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/200: DUSTIN JOHNSON CAMPIONISSIMO ALLE HAWAII

Il numero uno del ranking trionfa nel Sentry Toornament


TREVISO - Siamo ormai all’undicesimo torneo del PGA americano 2018, il Sentry Tournament of Champions, che si è giocato negli Stati Uniti al Plantation Course di Kapalua, da 4 al 7 gennaio. È l’undicesimo, giacché la prima gara della stagione, il Safeway Open,...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/199: NEL 2018 L'OPEN D'ITALIA SUL LAGO DI GARDA

NovitÓ di fine anno dal universo dei green italiani


TREVISO - Notizie che ci sono pervenute negli ultimi giorni e che val la pena di commentare. Cominciamo con l’Open d’Italia. Il 75° open d’Italia, la massima manifestazione nazionale di golf, non si giocherà nel 2018 al Golf Milano, bensì al Gardagolf country...continua

Golf
PILLOLE DI GOLFF/198: SI CONCLUDE IL CIRCUITO EUROPEO FEMMINILE

La protesta delle giocatrici: "Discriminate rispetto ai maschi"


Oggi parliamo di donne, di queste abili signore che si impegnano oltre misura alla ricerca del successo in Campo. A dire il vero, sono arrabbiate le golfiste europee, per la discriminazione che subiscono nel confronto con i maschi. Non conosco i motivi che generano questa scarsa considerazione, non...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Il 19 gennaio alle 21 all'auditorium della Camera del Lavoro

STAND UP COMEDY PER PARLARE DI PRECARIATO

NIDIL CGIL promuove una serata per sensibilizzare sui temi del lavoro


TREVISO - “Stabili con-tro precari. Storie di rabbia e frustrazione dal far-west del mercato del lavoro” è il titolo dello spettacolo che avrà luogo giovedì 19 gennaio alle ore 21.00 all'auditorium della Camera del Lavoro a Treviso.

NIDIL CGIL – sindacato dei lavoratori atipici e precari di Treviso – porta a Treviso una serata “stand up comedy”, un cabaret provocatorio e sferzante di stile tipicamente americano.
Francesco De Carlo, Nicolò Falcone e Daniele Tinti saranno i tre giovani comici che racconteranno in modo sarcastico e provocatorio i loro pensieri e le loro esperienze di vita, simbolo di una generazione caratterizzata da poche certezze e garanzie.

"Molti giovani, e non solo, sanno bene cosa significa il lavoro precario – spiega Luigino Tasinato, segretario del NIDIL - ma spesso non se ne parla abbastanza. Dobbiamo alzare l'attenzione pubblica verso un problema che tra assenza di diritti, bassi salari, voucher e molto altro ha superato la soglia di guardia. Vogliamo far capire che la precarietà è un problema di tutti i lavoratori, che quelli "stabili" lo sono sempre meno e che i precari sono sempre di più e che se ne esce solo con la solidarietà. Con i referendum popolari sul lavoro cercheremo di migliorare concretamente la situazione, ma vogliamo anche aumentare l'attenzione pubblica con iniziative meno convenzionali come questa serata".
L'ingresso alla serata è libero e gratuito.