Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/186: CONCLUSO IL CHALLENGE 2017 DEI GIORNALISTI GOLFISTI

Le ultime due tappe in Lombardia, all'Albenza e Villa d'Este


TREVISO - Due belle giornate, 4 e 5 settembre, in due campi super, hanno contraddistinto la conclusione del viaggio in Italia dei giornalisti golfisti: il challenge di dodici memorabili tappe, che ci han permesso di giocare su altrettanti campi, riconosciuti tra i più belli d’Italia....continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/185: I CAMPIONI DI DOMANI DI SCENA AL "TEODORO SOLDATI"

Il sudafricano Vorster trionfa all'International Under 16 Championship


BIELLA - Gara di rilievo l’International Under 16 Championship. Questo Campionato Internazionale disputato per la prima volta nel 2007 (andato in dote a Rory McIlroy), fa parte del calendario EGA, ed è la manifestazione più sentita del panorama golfistico europeo a livello...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/184: IL GOLF CONQUISTA L'ITALIA CON LA RYDER CUP

Eventi promozionali dal Monte Bianco alla Sicilia


TREVISO - Nell’accettare l’agognata assegnazione al nostro Paese della Ryder Cup 2022, la Federazione Italiana Golf si è dovuta seriamente impegnare per lo sviluppo di questa disciplina sportiva, e per un arco temporale che va dal 2016 al 2027. Sono previsti circa 105 tornei di...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Alle 18 per Treviso con Forlì una gara apparentemente agevole

TESTACODA AL PALAVERDE: TVB VUOLE EVITARE SORPRESE

Pillastrini: "Le squadre in crisi noi le soffriamo di più"


TREVISO -Stasera alle 18 al Palaverde De' Longhi-Unieuro Forlì. Forlì, squadra di grande tradizione allenata da Giorgio Valli, è al 15° posto in classifica con 4 vittorie (8 punti). Nell'ultimo turno è stata sconfitta in casa nel derby romagnolo dalla OraSì Ravenna per 62-70. All'andata a Forlì i padroni di casa vinsero con la De' Longhi per 72-71. L'Unieuro si presenterà senza la stella americana Wayne Blackshear (oltre 16 punti a gara, fu decisivo all'andata con 20 punti e i canestri finali), appiedata da un infortunio, e il peso offensivo sarà quindi in mano all'ala Jeffrey Crockett (14.7 e 8.3 rimbalzi) e al veterano Simone Pierich. Da tenere d'occhio anche Davide Reati (9 punti a gara), tiratore arrivato da Tortona, l'esterno Vico (in doppia cifra con 10.7 punti e 2 assist) e il lungo Rotondo (8 punti e 8 rimbalzi). Dice coach Pillastrini: "La partita è una di quelle partite che storicamente soffriamo di più. Quando abbiamo giocato contro squadre in difficoltà o con una posizione di classifica bassa spesso abbiamo sofferto o siamo usciti sconfitti, come all'andata proprio a Forlì o recentemente con Udine e Verona. Pertanto dobbiamo avere chiaro il focus su questa partita, dobbiamo crescere in questo aspetto. La maturità di una squadra e di un gruppo si misura soprattutto da queste cose, e mi aspetto una grande prova della squadra in questo senso. Forlì è competitiva come tutte le avversarie di questo girone, noi veniamo da una bella vittoria e da un'intensa settimana di allenamento, dove a parte qualche problema per Perry (influenza) abbiamo lavorato bene. Ora ci prepariamo per questa partita al Palaverde che riteniamo molto importante per la nostra classifica e per la nostra crescita individuale e di gruppo."
Torna al Palaverde la Scuola di Tifo I Draghi, organizzata dalla Cooperativa Comunica per il 16° anno, nell'edizione 2017 con il sostegno di Ascotrade. In un apposito settore (T), gli under 14 possono imparare a fare il tifo corretto, quello "pro" e non "contro", con gli animatori di Comunica.