Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/181: SUPER FRANCESCO MOLINARI, SECONDO AL PGA CHAMPIONSHIP

A Charlotte l'azzurro protagonista nel torneo dei pro Usa


TREVISO - Si è concluso il 13 agosto il 99° PGA Championship giocato al Quail Hollow Club di Charlotte, un lunghissimo Par 71 di 7.000 metri, nel North Carolina. Non potevamo trascurare questo evento, il quarto e ultimo major della stagione, con 156 giocatori, i più grandi del...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/180: MATSUYAMA "SGOMMA" CON UN TERZO GIRO RECORD

Il giapponese vince la sfida tra campioni al Wgc Bridgestone Championship


TREVISO - Si gioca al Campo Sud del Firestone CC, un Par 70 di Akron nell’Ohio, il Wgc Bridgestone Championship Invitational, terzo dei quattro tornei stagionali del World Golf Championship che anticipa di una settimana il PGA, il Campionato Professionisti Americano, che sarà...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/179: THE OPEN

Il trionfo di Jordan Spieth che vice il terzo major stagionale


GRAN BRETAGNA - The Open Championship o semplicemente The Open, è il British Open, che così vien chiamato solo fuori del Regno Unito. È la competizione golfistica tra le più importanti, la più longeva, ha storia di tre secoli. È l’unico dei quattro...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Il cellulare non gli è stato restituito alla fine delle lezioni

TELEFONINO SEQUESTRATO, DENUNCIA LA SCUOLA

Studente del Duca degli Abruzzi usava l'apparecchio in classe


TREVISO - Stava mandando dei messaggi in classe, per questo il professore gli ha sequestrato il telefonino. E il cellulare non gli è stato restituito al termine delle lezioni. Per questo uno studente del Duca degli Abruzzi di Treviso ha denunciato la scuola. Il ragazzo, 18enne, e la sua famiglia sostengono che senza l'apparecchio il giovane non ha potuto mettersi in contatto con i genitori, in quel momento fuori città, i quali, non avendo sue notizie, si sono così preoccupati. In particolare,  le ipotesi formulate nella denuncia presentate ai Carabinieri sono di sequestro illegittimo e abuso di potere.
E' il regolamento di istituto stessso, peraltro, a prevedere che, in questi casi, il telefonino o altri oggetti sequestrati agli allievi vengano restituiti direttamente solo ai genitori. La dirigente scolastica del Duca degli Abruzzi, Antonia Piva, attende la notifica del provvedimento per avere il quadro completo dalle vicenda, ma sottolinea come queste azioni abbiano un valore pedagogico, secondo un progetto educativo condiviso dagli stessi familiari dei ragazzi al momento dell'iscrizione.