Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/222: FRANCESCO MOLINARI PRIMO ITALIANO A TRIONFARE NEL PGA TOUR

L'azzurro stravince il Quicken Loans National a Potomac


POTOMAC (USA) - Non mi dirà più il mio caro amico Fabrizio: "Molinari è bravo, ma non abbastanza! È quasi sempre nelle prime posizioni, ma non è capace di tirare fuori le p.… e portare a casa una vittoria nel PGA". Mi facevano soffrire queste parole,...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/221: AIGG, DOPPIA TAPPA PIEMONTESE AL BOGOGNO

I due persorsi del circolo novarese ospitano i giornalisti


BOGOGNO (NO) - In questa vallata del contado novarese, terra un tempo devota a Diana, dea dei boschi, già possedimento dei Visconti, degli Sforza, dei Borromeo, il cui abitato è contornato di colline moreniche, c’è il Golf Bogogno, “Castrum Novum” che...continua

Golf
CAMPI DA GOLF/18: GOLF CLUB TRIESTE

Tra il Carso e il mare, lo storico campo del Friuli Venezia Giulia


TRIESTE - Trieste, città cosmopolita dallo spirito indomito, con qualche nostalgia dell’impero austroungarico, è città affascinante, punto cospicuo della struttura europea, adagiata sulla stretta striscia di territorio di quell’altopiano carsico a cavallo tra il...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 
ASCOLTA IL SERVIZIO ON-LINEAscolta la notizia

Venerdì 27 gennaio ore 20.45 nella Barchessa di villa Giovannina

BARUTTI E FASSETTA CHIUDONO I CONCERTI D'INVERNO A VILLORBA

Violoncello e Fisarmonica in un repertorio tra classica e Nuevo Tango


VILLORBA - Un percorso che spazia dalla musica del '700 al Nuevo Tango di Piazzolla. Questa la serata conclusiva de I Concerti d'inverno, rassegna organizzata dal Comune di Villorba in collaborazione con l'associazione culturale Veneto Uno. Protagonisti nello scenario di villa Giovannina a Lancenigo venerdì 27 gennaio i Maestri Giuseppe Barutti al violoncello e Gianni Fassetta alla fisarmonica.

Il Tango non come luogo di arrivo ma primo punto d'incontro tra i due grandi interpreti. Sperimentando l'inusuale connubio tra questi due strumenti hanno scoperto affinità mai pensate, che li ha portati a esperire la via della musica barocca con Bach e le sonorità classiche con Saint Saens, Squire, Faure. Dalla classica al tango la musica è accomunata da un fil rouge fatto di atmosfere passionali e coinvolgimento emotivo.

Il Programma della Serata:

FISARMONICA E VIOLONCELLO
M° Giuseppe Barutti e M° Gianni Fassetta
 
C. Saint- Saens Allegro appassionato
 
A. Piazzolla Tristango
 
W. H. Squire Tarantella
 
J. S. Bach Corrente – Minuetto 1 e 2 – Giga
dalla suite per violoncello BWV 1007
 
A. Piazzolla Chiquilin de bachin
 
A. Piazzolla Milonga sin palabras
 
A. Piazzolla Libertango
 
G. Faure' Apre un reve
 
R. Galliano Tango pour Claude