Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/182: ANCORA DOMINIO USA ALLA SOLHEIM CUP 2017

In Iowa la più importante gara del tour femminile


TREVISO - Solheim Cup 2017: siamo al corrispondente femminile della Ryder Cup, la gara più importante per “l’altra metà del cielo”, che contrappone le più forti atlete europee a quelle americane. Si gioca ogni due anni, alternativamente in Europa e negli Stati...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/181: SUPER FRANCESCO MOLINARI, SECONDO AL PGA CHAMPIONSHIP

A Charlotte l'azzurro protagonista nel torneo dei pro Usa


TREVISO - Si è concluso il 13 agosto il 99° PGA Championship giocato al Quail Hollow Club di Charlotte, un lunghissimo Par 71 di 7.000 metri, nel North Carolina. Non potevamo trascurare questo evento, il quarto e ultimo major della stagione, con 156 giocatori, i più grandi del...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/180: MATSUYAMA "SGOMMA" CON UN TERZO GIRO RECORD

Il giapponese vince la sfida tra campioni al Wgc Bridgestone Championship


TREVISO - Si gioca al Campo Sud del Firestone CC, un Par 70 di Akron nell’Ohio, il Wgc Bridgestone Championship Invitational, terzo dei quattro tornei stagionali del World Golf Championship che anticipa di una settimana il PGA, il Campionato Professionisti Americano, che sarà...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Il presidente Bonet: "Per ora situazione sotto controllo"

CONTRO LA SICCITÀ, NUOVA CONDUTTURA DAL LAGO MORTO

Piave Servizi punta sull'opera per rifornire la zona sud della Marca


CODOGNE' - Piave Servizi, società che gestisce il servizio idrico integrato in 39 Comuni delle province di Treviso e Venezia, fa il punto sulla siccità che da un paio di mesi sta interessando l’intero territorio di competenza e al tempo stesso guarda al futuro, non essendo escluso che lunghi periodi senza piogge possano verificarsi anche negli anni a venire. Il presidente Alessandro Bonet fa sapere che “la situazione è monitorata ora per ora ed è sotto controllo. Non ci risultano problemi nella fornitura idrica alle famiglie. Siamo intervenuti a Rai di San Polo di Piave, dove abbiamo installato e attivato pompe che prelevano acqua da una profondità maggiore allo scopo di prevenire abbassamenti di falda dovuti alla siccità”.
La società, tuttavia, punta soprattutto sulla programmazione per fronteggiare i periodi siccitosi sempre più frequenti. Ma ha in programma anche alcune opere, su tutte la condotta che collegherà le fonti di approvvigionamento della zona nord del nostro territorio, come ad esempio il Lago Morto di Vittorio Veneto, alla zona sud. "È un’opera strategica - conferma Bonet - che potrà contare su tecnologie d’avanguardia e in futuro permetterà di affrontare nuove criticità da siccità in maniera consapevole e sicura perché legherà in maniera ancora più efficiente di adesso le fonti del nord alla pianura garantendo regolari approvvigionamenti idrici per tutti". La prima parte della conduttura è già stata realizzata, ora dovrà essere posato il tratto lungo il percorso del traforo di Sant'Augusta, in corso di scavo a Vittorio Veneto.