Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/222: FRANCESCO MOLINARI PRIMO ITALIANO A TRIONFARE NEL PGA TOUR

L'azzurro stravince il Quicken Loans National a Potomac


POTOMAC (USA) - Non mi dirà più il mio caro amico Fabrizio: "Molinari è bravo, ma non abbastanza! È quasi sempre nelle prime posizioni, ma non è capace di tirare fuori le p.… e portare a casa una vittoria nel PGA". Mi facevano soffrire queste parole,...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/221: AIGG, DOPPIA TAPPA PIEMONTESE AL BOGOGNO

I due persorsi del circolo novarese ospitano i giornalisti


BOGOGNO (NO) - In questa vallata del contado novarese, terra un tempo devota a Diana, dea dei boschi, già possedimento dei Visconti, degli Sforza, dei Borromeo, il cui abitato è contornato di colline moreniche, c’è il Golf Bogogno, “Castrum Novum” che...continua

Golf
CAMPI DA GOLF/18: GOLF CLUB TRIESTE

Tra il Carso e il mare, lo storico campo del Friuli Venezia Giulia


TRIESTE - Trieste, città cosmopolita dallo spirito indomito, con qualche nostalgia dell’impero austroungarico, è città affascinante, punto cospicuo della struttura europea, adagiata sulla stretta striscia di territorio di quell’altopiano carsico a cavallo tra il...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Alle 14.30 al PalaDozza ennesimo scontro fra le due rivali

RIECCO FORTITUDO-TREVISO A BOLOGNA LA SFIDA INFINITA

Pillastrini: "Occasione per testare la nostra tenuta"


TREVISO - Torna la madre di tutte le partite, Fortitudo-Treviso, ovvero Kontatto-De' Longhi. De' Longhi TVB prima in classifica assieme alla Virtus Bologna dopo 18 giornate con 28 punti, Kontatto Fortitudo Bologna è al 6° posto con 20 punti.  La partita inizierà alle 14.30 e verrà trasmessa in diretta su Sky Sport 2 HD. Saranno presenti 150 tifosi trevigiani. All'andata TVB vinse al Palaverde per 75-63 (Moretti 20, Fantinelli 16, Knox 20). Nell'ultimo turno la De' Longhi Treviso ha battuto in volata Forlì al Palaverde, mentre Bologna ha vinto a Ravenna 63-73 con 16 di Ruzzier e 14 di Montano. Dice Stefano Pillastrini: "In questo periodo sono contento dei risultati, meno della qualità di gioco dove possiamo fare molto meglio. Stiamo lavorando soprattutto per migliorare in attacco, dobbiamo fare passi avanti nella circolazione di palla, nel bilanciamento e nell'aumentare la pericolosità dei singoli e di squadra, limitando molto un neo come le palle perse. Per noi questa di Bologna è una bella occasione per testare la nostra tenuta in match di questo livello con un contorno e un'attesa importante. Ci piacciono queste sfide e conto che la squadra sia pronta sotto il profilo mentale e dell'approccio.Anche se loro inseriranno un giocatore importante come Legion che rappresenta quindi un'incognita, conosciamo bene il loro gioco, ci siamo affrontati tante volte, sappiamo che avranno motivazioni speciali, ma questo dovrà essere da stimolo per noi per giocare la gara che vogliamo. Stiamo bene e vogliamo scendere in campo e fare quello che piace a noi, cercare di imporre il nostro gioco contro una squadra fortissima."