Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/243: IN AUSTRALIA LA COPPA DEL MONDO A SQUADRE

Vince il Belgio, sesta la coppia azzurra Pavan - Paratore


MELBOURNE - Ancora nel clamore del trionfo di Francesco Molinari alla Race To Dubai, i giocatori azzurri sono chiamati a un altro importante appuntamento. A Melbourne, si gioca la 59ª edizione della Isps Handa Melbourne World Cup of Golf, la Coppa del Mondo a squadre che ha luogo al...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/242: SENZA SOSTA, L'EUROPEAN TOUR RIPARTE DA HONG KONG

La prima tappa della nuova stagione all'anglo-indiano Aaron Rai


HONG KONG - Ancora in aria il fragore per il successo di Francesco Molinari, l’European Tour riparte subito per la nuova stagione 2019, come di consueto in anticipo sull’anno solare. Riprende appena una settimana dopo la conclusione del precedente torneo a Dubai, dove Francesco Molinari...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/241: MOLINARI NUMERO UNO IN EUROPA

A Dubai conclusa la stagione del circuito continentale


DUBAI - Sul percorso dello Jumeirah Golf Estates, a Dubai, negli Emirati Arabi Uniti, si gioca l’ultima gara stagionale, il DP World Tour Championship, che va a concludere la “Race to Dubai”, con un montepremi di otto milioni di dollari. Sono ammessi i primi sessanta della...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Una cinquantina di operatori impegnati, anche con 5 cani

ANCORA SENZA ESITO LE RICERCHE SUL SAN BOLDO

Ermes Franzogna non dà più notizie da giovedì sera


TRICHIANA - Alla conclusione della terza giornata di ricerche, lunedì sera, ancora nulla è emerso a far luce sulla scomparsa di Ermes Franzogna. Del quarantenne di Trichiana, in provincia di Belluno, non si hanno più notizie da giovedì sera e la sua auto è stata rinvenuta sabato bloccata dalla neve sulla strada Caldella, la sterrata che dal Passo San Boldo porta alle Casere Checcon e quindi all'abitato di Campedei. Dalle 7.30 della mattina una cinquantina di persone si è ritrovata nel piazzale del Laris Bar, dove è stato fissato il campo base, per poi distribuirsi nelle zone di indagine affidate a ciascuna squadra. Prima di tutto il sopralluogo si è concentrato nell'area attorno all'uscita delle gallerie che salgono da Tovena, poi ampliato a tutto il versante che porta alla frazione di Campedei e alla parte alta del Monte Cimone, Torresel, La Cisa, scollinando sul vesante est, dove ieri erano state fatte calate lungo i principali canali, sorvolati anche dagli elicotteri e oggi visionaticoi coi binocoli da diverse altezze. Nessun riscontro hanno purtroppo avuto alcune segnalazioni arrivate ai carabinieri e nemmeno il fiuto dei cani - 5 le unità cinofile impegnate, 3 del Soccorso alpino e 2 del Sagf - ha portato ulteriori sviluppi. Martedì le ricerche ripartiranno alle 8. Erano presenti le Stazioni del Soccorso alpino di Belluno, Prealpi Trevigiane, Longarone, Feltre, gli agenti del Sagf di Cortina e Auronzo, i Vigili del fuoco. Ermes, che è alto 1.70, giovedì indossava un paio di jeans e un giubbotto verde. L'appello, per chi avesse informazioni, è di contattare i carabinieri.