Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/181: SUPER FRANCESCO MOLINARI, SECONDO AL PGA CHAMPIONSHIP

A Charlotte l'azzurro protagonista nel torneo dei pro Usa


TREVISO - Si è concluso il 13 agosto il 99° PGA Championship giocato al Quail Hollow Club di Charlotte, un lunghissimo Par 71 di 7.000 metri, nel North Carolina. Non potevamo trascurare questo evento, il quarto e ultimo major della stagione, con 156 giocatori, i più grandi del...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/180: MATSUYAMA "SGOMMA" CON UN TERZO GIRO RECORD

Il giapponese vince la sfida tra campioni al Wgc Bridgestone Championship


TREVISO - Si gioca al Campo Sud del Firestone CC, un Par 70 di Akron nell’Ohio, il Wgc Bridgestone Championship Invitational, terzo dei quattro tornei stagionali del World Golf Championship che anticipa di una settimana il PGA, il Campionato Professionisti Americano, che sarà...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/179: THE OPEN

Il trionfo di Jordan Spieth che vice il terzo major stagionale


GRAN BRETAGNA - The Open Championship o semplicemente The Open, è il British Open, che così vien chiamato solo fuori del Regno Unito. È la competizione golfistica tra le più importanti, la più longeva, ha storia di tre secoli. È l’unico dei quattro...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Dopo un dicembre a secco, non pioveva dal 13 gennaio

TORNA LA PIOGGIA SULLA MARCA, MA NON BASTA PER LO SMOG

A Treviso, il Comune prepara lo stop agli Euro 3


TREVISO - Torna la pioggia sulla Marca. In realtà, per ora, non si è andati oltre ad una lieve precipitazione sparsa. Comunque un gradito "ritorno" dopo giorni di completa siccità: il precedente evento, in provincia risaliva al 13 gennaio scorso, quando peraltro si erano registrati poco più di 10-12 millimetri di pioggia, e soprattutto per tutta la prima parte dell'anno e per l'intero dicembre non era caduta nemmeno una goccia.
Con conseguenze pesanti, oltre che sulle riserve idriche (anche se le società di gestione degli acquedotti assicurano che la situazione è per ora sotto controllo), anche e soprattutto sullo smog: domenica, nel capoluogo, la media delle Pm10 ha toccato i 126 microgrammi per metro cubo e lunedì addirittura i 185, più del triplo della soglia di allarme prevista per legge di 50 microgrammi.
In caso del terzo superamento di quota cento, come conferma l'assessore all'Ambiente, Luciano Franchin, il Comune di Treviso è pronto a nuove misure sulla limitazione al traffico, con l'ordinanza sul blocco dei veicoli con motori diesel Euro 3.
Il meteo dei prossimi giorni, comunque, dovrebbe dare una mano: un fronte di correnti umide di origine atlantica dovrebbero mantenere un tempo coperto e uggioso, con un ulteriore rafforzamento dei fenomeni da venerdì in poi.