Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/256: FRANCESCO MOLINARI CAMPIONE ALL'ARNOLD PALMER

Fantastico ultimo giro e vittoria del torinese


ORLANDO (FLORIDA) - Torna in campo Francesco Molinari. Lo fa ancora una volta nel leggendario sito di “Arnold Palmer Invitational”. Il torneo (7-10 marzo), dedicato al grande campione americano scomparso nel 2016, si gioca al Bay Hill Club & Lodge (par 72), di Orlando in Florida. Il...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/255: FRANCESCO SECCO APRE LA STAGIONE A "I SALICI"

Il club pių vicino alla cittā di Treviso prosegue il rinnovamento


TREVISO - Golf Club “I Salici”, un bel giardino dove giocare a Golf. Per me una montagna di ricordi.Non sono del tutto compiuti gli impegnativi lavori al Golf Club “I Salici”, opere intese a rendere il club più importante nel complesso della Ghirada, la cittadella...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/254: IN MESSICO IL RIENTRO IN CAMPO DI FRANCESCO MOLINARI

Il torinese chiude 17° nel torneo vinto da Dustin Johnson


CITTA' DEL MESSICO - Il campionato mondiale messicano segna il rientro in campo di Francesco Molinari, nella prima delle contese stagionali del World Golf Championship. Il torneo si disputa al Club de Golf Chapultepec di Città del Messico, con un montepremi di 10.250.000 dollari....continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Era ricoverato da martedė scorso per l'infezione

MORTO IL 18ENNE COLPITO DA MENINGITE

Alessio Dal Col si č spento all'ospedale di Conegliano


CONEGLIANO - Non ce l'ha fatta Alessio Dal Col: il 18enne di Bagnolo di San Pietro di Feletto, colpito da meningite da pneumococco, è morto martedì sera verso le 19.30 all'ospedale di Conegliano.
Il ragazzo era ricoverato nel reparto di Terapia intensiva e riaminazione dal 24 gennaio scorso: in serata il 18enne si era presentato al Pronto soccorso del Santa Maria dei Battuti lamentando cefale, nausea, febbre e otite. Le analisi svolte, in poche ore, hanno confermato l'infezione e identificato il ceppo batterico. Ricoverato nell'unità specialistica, le sue condizioni sono apparse piuttosto gravi e la prognosi è sempre rimasta riservata. Nonostante la terapie antibiotica messa in atto, il quadro clinico non è migliorato, fino al decesso.
Figlio unico, Alessio lascia i genitori Stefano e Monia. Come già precisato dall'Ulss 2, trattandosi di un caso di meningite da pneumococco, meno contaggiosa di altre tipologie, non sono necessari provvedimenti di sanità pubblica e di profilassi per chi fosse venuto in contatto con lo sfortunato adolescente.