Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/264: PIERO TARUFFI, L'"UOMO FRECCIA"

Un evento alla Montecchia celebra l'ingegnere- pilota


PADOVA - Atleti, piloti, e Vip al Golf della Montecchia, sabato 25 maggio, a celebrare Piero Taruffi, la “Volpe argentata”. L’evento, nella sua terza edizione, intende essere una giornata di celebrazione dell’indimenticabile pilota. Ci sarà il concorso di eleganza...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/263: IL VICENTINO MIGLIOZZI MIGLIOR AZZURRO AL CHINA OPEN

A Shenzen il finlandese Korhonen si impone al playoff sul francese Hebert


SHENZEN - Sono ben quattro gli azzurri che partecipano al Volvo China Open, evento dell’Asian Tour e dell’European Tour, in programma a Shenzhen, al Tradition at Wolong Valley, di Chengdu in Cina. È Il venticinquesimo anniversario di questo torneo, che significa scadenza molto...continua

Golf
CAMPI DA GOLF/20: GOLF CLUB CASTELFALFI

Tra le colline del Chianti, il paesaggio fa dimenticare anche le difficoltà tecniche


CASTELFALFI - Si arriva a Castelfalfi, località ignota ai più, percorrendo le luminose colline del Chiantigiano che riservano splendidi scorci. Siamo a Montaione, nei pressi dei borghi di San Gimignano e di Volterra, e Castelfalfi è un piccolo villaggio medievale arroccato...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Coinvolte 5 persone, una ragazza portata all'ospedale di Treviso

URTO CON GLI SPECCHIETTI, AUTO SI RIBALTA NEL FOSSO

Incidente causato dalla nebbia a Porcellengo di Paese


PAESE - A causa delle nebbia due auto, incrociandosi, si sono sfiorate e si sono urtate con gli specchietti retrovisori. Una delle due ha perso il controllo ed  è finita fuori strada ribaltandosi nel fossato a lato della carreggiata. L'incidente è avvenuto questa mattina, in via Trieste a Porcellengo di Paese. Coinvolte cinque persone: ad avere la peggio una giovane trevigiana a bordo della Fiat 500 rovesciatasi. E' riuscita ad uscire da sola dalla vettura, ma è stata portata all'ospedale di Treviso per accertamenti.
Secondo la prima ricostruzione, proprio la scarsa visibilità presente in quel momento sarebbe all'orgine del sinistro: i conducenti sono riusciti a scongiurare lo scontro frontale, ma non ad evitare del tutto la collisione, innescando la carambola. Sul posto i Vigili del fuoco, la Polstrada di Vittorio Veneto e il Suem Treviso Emergenza.

Galleria fotograficaGalleria fotografica