Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/302: FRATELLO E SORELLA IN GARA NELLO STESSO TORNEO

All'Isps Handa Open in Australia in contemporanea field maschile e femminile


AUSTRALIA - Siamo al terzo torneo stagionale del Ladies PGA Tour: l'Isps Handa Vic Open realizzato in collaborazione con Australian Ladies Professional Golf, in programma sui due percorsi del 13th Beach Golf Links (Beach Course, e Creek Course), in Australia. a Geelong nello Stato del Victoria. In...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/301: SAUDI INTERNATIONAL NEL SEGNO DI G-MAC

Graeme McDowell conquista la tappa in Arabia Saudita dell'European Tour


EDDA - Siamo in Arabia Saudita, al Royal Greens King Abdullah Economic City, vicino a Gedda, polemizzata sede della Supercoppa Juve - Milan del 16 gennaio scorso. Alcuni grandi Campioni hanno rinunciato a giocare, nonostante che oltre ai premi in palio, avrebbero ricevuto rilevanti premi di...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/300: PRIMA VITTORIA DA PRO PER L'EX CALCIATORE LUCA HERBET

L'australiano si impone a sorpresa nel Dubai Desert Classic


DUBAI - Concluso il Championship di Abu Dhabi, l’European Tour è rimasto ancora negli Emirati Arabi Uniti, per la disputa dell’Omega Dubai Desert Classic. Si gioca sul percorso dell’Emirates GC, a Dubai, con sei italiani in campo: Edoardo Molinari, Andrea Pavan, Renato...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Il ricordo del direttore generale Francesco Benazzi

IL SALUTO A ELVINA BERNARDI DAI COLLEGHI DELL'EX ULSS7

Nel 2016 era stata insignita del Premio Civilitas


CONEGLIANO - “Una persona generosa, che si è sempre adoperata per gli altri”: così ricordano Elvina Bernardi, 63 anni, i colleghi dell’ex Ulss 7 che hanno lavorato al suo fianco.

Elvina, Premio Civilitas nel 2016, si è spenta mercoledì in ospedale, dove un breve ricovero. La malattia, che lei ha sempre combattuto senza mai perdere né il sorriso né la sua infinità disponibilità, l’aveva colpita un paio d’anni fa.

All’Ulss era approdata il 1 aprile del 1999 , dopo aver lavorato presso il Comune di Conegliano. Dopo aver svolto, per un periodo, l’attività di assistente sociale presso il servizio Disabilità Età Adulta, era passata al Servizio Sociale Ospedaliero e, successivamente, al Distretto.

Una persona eccezionale, prima ancora che una validissima dipendente della nostra Azienda – la ricorda il Direttore Generale, Francesco Benazzi –. Si è sempre presa carico delle situazioni più difficili in ambito sociale, un’attenzione particolare l’aveva dedicata ai malati di Alzheimer: era sempre disponibile, quando si trattava di prendersi cura di qualcuno, o di affrontare un caso complesso, anche oltre l’orario di servizio”.

“Ha sempre lavorato credendo pienamente nella persona, nei suoi valori, indipendentemente dalla cultura, ceto sociale, razza e religione”, si legge nelle motivazioni del suo Premio Civilitas.
Elvina lascia il marito, Antonio Meneghetti, e due figlie, Marta e Sara. I funerali si svolgeranno oggi pomeriggio alle 15 in Duomo a Conegliano, suo comune di residenza