Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/200: DUSTIN JOHNSON CAMPIONISSIMO ALLE HAWAII

Il numero uno del ranking trionfa nel Sentry Toornament


TREVISO - Siamo ormai all’undicesimo torneo del PGA americano 2018, il Sentry Tournament of Champions, che si è giocato negli Stati Uniti al Plantation Course di Kapalua, da 4 al 7 gennaio. È l’undicesimo, giacché la prima gara della stagione, il Safeway Open,...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/199: NEL 2018 L'OPEN D'ITALIA SUL LAGO DI GARDA

Novità di fine anno dal universo dei green italiani


TREVISO - Notizie che ci sono pervenute negli ultimi giorni e che val la pena di commentare. Cominciamo con l’Open d’Italia. Il 75° open d’Italia, la massima manifestazione nazionale di golf, non si giocherà nel 2018 al Golf Milano, bensì al Gardagolf country...continua

Golf
PILLOLE DI GOLFF/198: SI CONCLUDE IL CIRCUITO EUROPEO FEMMINILE

La protesta delle giocatrici: "Discriminate rispetto ai maschi"


Oggi parliamo di donne, di queste abili signore che si impegnano oltre misura alla ricerca del successo in Campo. A dire il vero, sono arrabbiate le golfiste europee, per la discriminazione che subiscono nel confronto con i maschi. Non conosco i motivi che generano questa scarsa considerazione, non...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Nel 2016 nella Marca acquistati beni durevole per 992 milioni di euro

TREVIGIANI PATITI DI ELETTRONICA E INFORMATICA

Nessuno spende di più per questi prodotti in Veneto


TREVISO - Auto, mobili, elettrodomestici, ma soprattutto tecnologia. Le famiglie trevigiane sono quelle che, in Veneto, spendono mediamente di più per elettronica di consumo, cioè televisori, radio, videocamere e telefonini, ed apparecchi informatici: rispettivamente 203 e 91 euro ciascuna, nel 2016, secondo l'Osservatorio Findomestic sui consumi dei beni durevoli. Sia pur di poco (0,5 e 0,8%) le due voci sono tornate a crescere rispetto all'anno precedente, dopo il calo registrato nel 2015, a differenza di quanto succede nella gran parte di tutte le altre province venete.
Ma più in generale, nella Marca, è in aumento la spesa per beni durevoli nel suo complesso: nell'anno da poco concluso, ha raggiunto 992 milioni di euro, il 6,4% in più rispetto di dodici mesi precedenti. Ogni famiglia, in media, ha acquistato merci per 2.745 euro: è la quarta entità, dopo Verona, Padova e Vicenza, superiore sia al dato regionale (2.711 euro) sia a quello nazionale (2.281).
La ripresa delle immatricolazioni, ad esempio, trascina il valore dei consumi per le auto nuove, a quota 329 milioni di euro complessivi, il 12% in più dell'anno prima (anche se si tratta dell'incremento minore in Veneto), a cui si sommano i 277 milioni (più 6%) per i veicoli usati. Il mercato delle moto passa da 15 a 16 milioni di euro, mentre il volume di spesa per l'arredamento tocca i 228 milioni, con un aumento, per singola famiglia, dell'1,2%, record veneto. E nelle case trevigiane sono entrati anche parecchi nuovi elettrodomestici, grandi e piccoli: lo scontrino totale ammonta a 77 milioni, che suddivisi per i nuclei familiari residenti in provincia equivale a 203 euro. Di più, per questa categoria merceologica, spendono solo i vicentini.