Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/231: A BIELLA IL CAMPIONATO DEI GIOVANI TALENTI DEDICATO A TEODORO SOLDATI

Lucas Fallotico vince il 12° Reply International under 16


BIELLA - A ospitare la gara è il Golf Club “Le Betulle”, campo realizzato alla fine degli anni 50 sulla collina morenica della Serra, la più lunga d’Europa, un ambiente ideale per il golf. Situato a un’altitudine di 590 metri slm, Il Campo, è un...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/230: ANDREA PAVAN VINCE IL REAL CZECH MASTERS

Primo successo sull'European Tour del romano


PRAGA - È il primo successo sull’European Tour di Andrea Pavan, che già si era imposto in quattro occasioni sul Challenge Tour. Il 29enne romano ha vinto, 22 colpi sotto il par del campo, il Real Czech Masters sul percorso Albatross Golf Resort (par 72), di Praga, montepremi un...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/229: ANCHE IL GOLF A SQUADRE AGLI EUROPEI IN SCOZIA

Il team italiano medaglia di bronzo nella foursome


AUTCHTERARDER (SCOZIA) – L’innovativa competizione ha visto gareggiare insieme uomini e donne, sul percorso del Gleneagles PGA Centenary, Il torneo si è giocato nell’ambito dell’European Championship 2018, la grande novità in ambito sportivo, che dopo gli...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Treviso, a gennaio sei multe per chi non raccoglie gli escrementi

CESTINI PER I BISOGNINI DEI CANI IN CENTRO

Il Comune studia anche due nuove aree di sgambatura


TREVISO - Decoro della città, accanto al giro di vite della Polizia locale, l’amministrazione comunale di Treviso è pronta a intervenire con nuovi cestini per le deiezioni dei cani.
Su sollecitazione del sindaco Giovanni Manildo, l’assessore al Verde e alle partecipate, Alessandra Gazzola ha stabilito con i vertici di Contarina l'installazione, entro un mese, a titolo sperimentale, di una decina di nuovi contenitori, da posizionare in diverse aree del centro storico. “Stiamo attendendo da Contarina la verifica dei percorsi che abbiamo indicato – spiega l’assessore Gazzola –. Si tratta di strade molto frequentate, dove i nostri cittadini si recano a passeggio in compagnia dei propri cani e, se da un lato, i controlli della Municipale saranno ancora più ferrei per i proprietari che dovessero essere trovati sguarniti degli appositi sacchetti, è altrettanto ovvio che è necessario offrire loro la possibilità di trovare un cestino poco distante”.
Sulla questione è al lavoro anche l’assessore all’Ambiente, Luciano Franchin, che ha già individuato due nuove aree di sgambatura per i cani in viale Nazioni Unite e nella zona di Porta Altinia. Si aggiungeranno a quelle di via Tasso e di via dei Da Prata. "A breve verranno portati in giunta i progetti e l’avviso di interesse necessari per la realizzazione delle aree previste", dichiara l’assessore.
Nel frattempo continua l’attività degli agenti della Polizia locale. La maggior presenza sul territorio ha permesso di intervenire in modo più efficace anche in questo particolare settore: dopo che, tra il 2015 e il 2016, sono state contestate una quarantina di violazioni, nel mese di gennaio le sanzioni comminate sono state sei.