Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/223: I SOCI AIGG SI SFIDANO SULLE DOLOMITI

Tre giornate in quota tra Alto Adige e Trentino


BOLZANO - Un interessante momento nelle gare dell’Associazione Italiana Giornalisti Golfisti: tre giornate di golf impegnativo, in aggiunta all’annuale challenge, per godere le Dolomiti. Nella giornata di apertura ci spalanca le porte il Golf Club Eppan (Appiano): un campo da golf a...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/222: FRANCESCO MOLINARI PRIMO ITALIANO A TRIONFARE NEL PGA TOUR

L'azzurro stravince il Quicken Loans National a Potomac


POTOMAC (USA) - Non mi dirà più il mio caro amico Fabrizio: "Molinari è bravo, ma non abbastanza! È quasi sempre nelle prime posizioni, ma non è capace di tirare fuori le p.… e portare a casa una vittoria nel PGA". Mi facevano soffrire queste parole,...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/221: AIGG, DOPPIA TAPPA PIEMONTESE AL BOGOGNO

I due persorsi del circolo novarese ospitano i giornalisti


BOGOGNO (NO) - In questa vallata del contado novarese, terra un tempo devota a Diana, dea dei boschi, già possedimento dei Visconti, degli Sforza, dei Borromeo, il cui abitato è contornato di colline moreniche, c’è il Golf Bogogno, “Castrum Novum” che...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Il fatturato vola a 82 milioni di euro, in aumento del 29%

TEXA TOCCA IL RECORD DI 50MILA STAZIONI DI RICARICA PER L'ARIA CONDIZIONATA

L'azienda di Monastier amplia il suo stabilimento


MONASTIER - Giornata di festa ieri in Texa: l’azienda di Monastier di Treviso ha raggiunto il traguardo delle 50mila stazioni Konfort della nuova Serie 700, prodotte negli ultimi cinque anni.
Si tratta di un risultato record nel settore dell’attrezzatura per autofficine: le stazioni di ricarica sono infatti sofisticate apparecchiature dedicate alla manutenzione ed alla ricarica dell’aria condizionata dei veicoli. La bontà di questa soluzione, realizzata al 100% in Italia, è stata confermata anche dalle raccomandazioni ricevute dalle maggiori case costruttrici di automobili mondiali.
Contemporaneamente a questo storico risultato, è stata inaugurata una nuova area dello stabilimento, per un totale di oltre 5mila metri quadrati, destinata proprio alla costruzione di stazioni Konfort, con due linee di produzione parallele e completamente automatizzate.
In totale, per la realizzazione delle Konfort vengono impiegati quotidianamente 65 dipendenti.
“Le 50mila Konfort 700 prodotte rappresentano senza dubbio un grande traguardo per noi – ha commentato Bruno Vianello, fondatore e presidente di Texa – che conferma la nostra posizione di leader nel mondo dell’equipaggimaneto per le officine meccaniche. Se andiamo a conteggiare anche le macchine appartenenti alla serie precedente, la Konfort 600, superiamo le 70mila unità, che per un settore come il nostro rappresentano un vero e proprio primato. Di certo non ci fermeremo qui, anzi, grazie ai nuovi spazi, contiamo di stabilire un nuovo record di produzione anche nel corso del 2017”.
La gamma Konfort si compone di dieci modelli, in grado di intervenire su tutti e tre i gas refrigeranti utilizzati oggi nel mercato automobilistico.
Il successo di questa tipologia ha contribuito a un 2016 da record per Texa, chiuso con un fatturato di circa 82 milioni di euro (di cui il 73% rappresentato da esportazioni), con un incremento del 29% sull’esercizio precedente.