Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Maggiori informazioni
Golf
PILLOLE DI GOLF/161: AL VIA IL PRIMO PROGETTO DI LAVORO LEGATO ALLA RYDER CUP 2022

Studenti e università coinvolte per aumentare i praticanti


ROMA - Nell’ottica di sviluppare una maggior diffusione di questo sport in Italia, rendendolo sempre più popolare e accessibile, il Golf è diventato materia di studio. Gian Paolo Montali, Direttore Generale del Progetto Ryder Cup 2022, nella sala Auditorium del Palazzo delle...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/160: MATTEO MANASSERO IN LUCE NELL'INDIAN OPEN

A New Delhi trionfa l'idolo di casa Chawrasia


NEW  DELHI - Siamo ancora nelle maglie dell’Asia, bisogna attendere maggio perché il Tour Europeo che continua il suo peregrinare lontano dall’Europa, approdi nel vecchio continente. Ora, dal 9 al 12 marzo si gioca Hero Indian Open, organizzato in collaborazione con Asian...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/159: INQUIETUDINI SULLA RYDER CUP A ROMA

Il prestigioso torneo in Italia nel 2022, ma manca la fidejussione


ROMA - La più prestigiosa competizione internazionale di golf, la Ryder Cup, di cui l’Italia si è aggiudicata la candidatura per il 2022, subisce qualche tentennamento. Il 14 dicembre 2015 la FIG era riuscita a far attribuire all’Italia il diritto di essere Paese...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

La consegna oggi all'Ospedale di Conegliano

L'INNER WHEEL DONA NUOVI MACCHINARI ALLA PEDIATRIA

Benazzi: “Grazie al Club, ha messo a disposizione importanti apparecchiature”


CONEGLIANO - Cerimonia di donazione, oggi, presso l’Unità Operativa di Pediatria dell’Ospedale di Conegliano. Il Club Inner Wheel Conegliano Vittorio Veneto ha messo a disposizione del Reparto diretto dal primario Gian Paolo Chiaffoni alcune apparecchiature. Alla cerimonia hanno partecipato, tra gli altri, il Consigliere Regionale Sonia Brescacin e l’Assessore del Comune di Conegliano Claudio Toppan.

All’Inner Wheel, sempre attento alle esigenze del territorio - ha sottolineato il direttore generale dell’Ulss 2, Francesco Benazzi - va il nostro più sentito ringraziamento. Grazie alla loro sensibilità e generosità la nostra Pediatria potrà contare su un ulteriore integrazione della strumentazione di cui già dispone”.

“Il nostro club - ha ricordato Luisa Magno Vanuzzo, attuale presidente dell’Inner Wheel Conegliano Vittorio Veneto - mira ad azioni di valenza sociale e ad azioni rivolte a valorizzare l’identità culturale del nostro territorio: quest’anno abbiamo pensato di indirizzare il nostro service ai piccoli pazienti dell’ Ospedale di Conegliano e Vittorio Veneto con la donazione di alcune attrezzature utili destinate all’assistenza pediatrica."

Un plauso all’Inner Wheel è giunto anche dal Presidente del Veneto che, non potendo essere presente all’evento ha inviato una lettera: “Questo gesto di generosità – ha scritto Zaia - fa onore all’Inner Wheel cui esprimo la mia riconoscenza per la quotidiana attività svolta a favore del territorio e della sua gente. Ringrazio tutte le socie per il grande senso di responsabilità che dimostrano nei confronti della comunità”

Le apparecchiature donate da InnerWheel all'Unità Operativa di Pediatria sono le seguenti:

- pompa-siringa per infusione endovenosa con relativa asta di supporto: rispetto alla dotazione già esistente ha il vantaggio di potere infondere attraverso 2 linee separate 2 farmaci contemporaneamente (invece di usare 2 pompe), caratteristica molto utile nell'assistenza a pazienti neonatali e pediatrici complessi;

- piano d'appoggio alla termoculla di monitor multi-parametrico già in dotazione allo scopo di allestire una unità assistenziale completa per il neonato critico;

- monitor neonatale-pediatrico multiparametrico dotato di carrello mobile (per registrazione di frequenza cardiaca, ECG, saturazione di O2,temperatura) integrato da modulo per misurazione non invasiva della pressione arteriosa : integra la dotazione esistente con la possibilità di misurare digitalmente la pressione arteriosa. Il nuovo monitor sarà dedicato al Day-Hospital emato-oncologico;

- monitor per rilevazione di frequenza cardiaca e saturimetria di ossigeno, da dedicare alla sala-parto per sorveglianza del benessere neonatale

Galleria fotograficaGalleria fotografica