Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/243: IN AUSTRALIA LA COPPA DEL MONDO A SQUADRE

Vince il Belgio, sesta la coppia azzurra Pavan - Paratore


MELBOURNE - Ancora nel clamore del trionfo di Francesco Molinari alla Race To Dubai, i giocatori azzurri sono chiamati a un altro importante appuntamento. A Melbourne, si gioca la 59ª edizione della Isps Handa Melbourne World Cup of Golf, la Coppa del Mondo a squadre che ha luogo al...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/242: SENZA SOSTA, L'EUROPEAN TOUR RIPARTE DA HONG KONG

La prima tappa della nuova stagione all'anglo-indiano Aaron Rai


HONG KONG - Ancora in aria il fragore per il successo di Francesco Molinari, l’European Tour riparte subito per la nuova stagione 2019, come di consueto in anticipo sull’anno solare. Riprende appena una settimana dopo la conclusione del precedente torneo a Dubai, dove Francesco Molinari...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/241: MOLINARI NUMERO UNO IN EUROPA

A Dubai conclusa la stagione del circuito continentale


DUBAI - Sul percorso dello Jumeirah Golf Estates, a Dubai, negli Emirati Arabi Uniti, si gioca l’ultima gara stagionale, il DP World Tour Championship, che va a concludere la “Race to Dubai”, con un montepremi di otto milioni di dollari. Sono ammessi i primi sessanta della...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Cambio di proprietà del club, che ora è dell'imprenditore campano

NARDIN HA CEDUTO IL TREVISO A STEFANO BISOGNO

Il Tenni resta chiuso, si giocherà a Giavera


TREVISO - Il Calcio Treviso ha un nuovo presidente, Tiziano Nardin infatti ha ceduto la proprietà a Stefano Bisogno, imprenditore avellinese nel ramo dell'edilizia che già l'estate scorsa cercò senza fortuna di prendere la società biancoceleste. "Il procuratore Giulio Biasin mi ha convinto a dare una mano  per non far sparire la matricola-spiega Bisogno-io e Nardin abbiamo firmato un contratto e la password federale è già stata consegnata. Sarò io a concludere il campionato, ma è chiaro che mi piacerebbe continuare anche in futuro, abbiamo un progetto che prevede fra l’altro il ripescaggio in D e la trasformazione del club in srl, con deposito del capitale in una banca del territorio." Il problema è che il Comune lo stadio Tenni non lo dà a nessuno. "A Michielan ho detto: se il nostro progetto non vi sta bene no problem, ho dato la mia parola fino a giugno, poi vi regalo la matricola. Comunque l’assessore è giusto che faccia come crede: oggi cerchiamo di salvare il salvabile, vorrà dire che continueremo a giocare a Giavera."
Biasin in queste ore sta trovando i giocatori per creare la squadra che domenica affronterà a Giavera il Sandonà con in panchina Paolo Bianconi. Poi l'allenatore sarà Alfredo Pollio. E Giavera sarà la sede anche delle prossime partite interne, mentre il campo di allenamento sarà a Carbonera.