Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Maggiori informazioni
Golf
PILLOLE DI GOLF/161: AL VIA IL PRIMO PROGETTO DI LAVORO LEGATO ALLA RYDER CUP 2022

Studenti e università coinvolte per aumentare i praticanti


ROMA - Nell’ottica di sviluppare una maggior diffusione di questo sport in Italia, rendendolo sempre più popolare e accessibile, il Golf è diventato materia di studio. Gian Paolo Montali, Direttore Generale del Progetto Ryder Cup 2022, nella sala Auditorium del Palazzo delle...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/160: MATTEO MANASSERO IN LUCE NELL'INDIAN OPEN

A New Delhi trionfa l'idolo di casa Chawrasia


NEW  DELHI - Siamo ancora nelle maglie dell’Asia, bisogna attendere maggio perché il Tour Europeo che continua il suo peregrinare lontano dall’Europa, approdi nel vecchio continente. Ora, dal 9 al 12 marzo si gioca Hero Indian Open, organizzato in collaborazione con Asian...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/159: INQUIETUDINI SULLA RYDER CUP A ROMA

Il prestigioso torneo in Italia nel 2022, ma manca la fidejussione


ROMA - La più prestigiosa competizione internazionale di golf, la Ryder Cup, di cui l’Italia si è aggiudicata la candidatura per il 2022, subisce qualche tentennamento. Il 14 dicembre 2015 la FIG era riuscita a far attribuire all’Italia il diritto di essere Paese...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Informazioni, ma anche fumetti sul precariato e lancio di palloncini

REFERENDUM POPOLARI, LA CGIL LANCIA LA CAMPAGNA PER IL SÌ'

Appuntamento sabato in piazzale Burchiellati a Treviso


TREVISO - Parte da Treviso la campagna della Cgil provinciale per il Sì ai referendum popolari proposti dal sindacato,  a sostegno della Carta dei Diritti Universali del Lavoro.
Il primo appuntamento, in contemporanea con le altre città d'Italia, è in programma sabato prossimo nel capoluogo: dalle 10 alle 12.30, in piazzale Burchiellati - largo Manzoni, sarà allestito un gazebo informativo e Paolo Gallina, il 29enne fumettista trevigiano, illustrerà dal vivo il mondo del precariato. L’iniziativa si concluderà con un colorato lancio di palloncini. Nella stessa mattina di sabato un banchetto sarà presente anche a Conegliano in via Giuseppe Mazzini. Nel corso della prossima settimana, invece, sarà il turno di Oderzo, nella mattina di mercoledì 15, e di Castelfranco Veneto, sabato 18, in piazza Giorgione e di fronte alla Coop. Poi la settimana successiva la Cgil sbarcherà a Montebelluna.
"Una proposta quella della Carta e dei referendum  - rimarca il segretario provinciale Giacomo Vendrame - che vuole dare speranza e fiducia al mondo del lavoro, in particolare i giovani".
Due i quesiti promossi dalla Confederazione: il primo per l’abrogazione dei voucher, che come li ha definiti il leader della Cgil trevigiana sono uno strumento "abusato e depauperante che andrebbe totalmente rivisto a favore di una riforma per una contrattualizzazione pulita ed esplicita che regolamenti il lavoro occasionale". Il secondo per la responsabilità in solido negli appalti, che come sottolinea Vendrame "riguarda migliaia di lavoratori nel nostro territorio, non stiamo parlando di un fenomeno marginale come qualcuno ha sostenuto".