Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/197: IL RITORNO DI TOGER WOODS

Il campione di nuovo sul green nel "Torneo degli eroi"


NASSAU - Un evento atteso, e da molti auspicato: il fuoriclasse Tiger Woods 41enne di Cypress (California), si rimette in gioco. È sceso in campo dal 30 novembre al 3 dicembre all’Albany Golf Course (par 72) di Nassau, a New Providence sulle isole Bahamas, praticamente a casa sua,...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/196: AD ALICANTE LA SFIDA ITALIA - SPAGNA DEI GIORNALISTI

Vincono gli iberici, ma è festa per tutti


ALICANTE (SPA) - Ad Alicante, il match “Periodistas España-Italia”, la tradizionale sfida dei giornalisti spagnoli nostri antagonisti, in un clima di grande amicizia. È il più cordiale e allegro tra gli incontri internazionali che nella stagione vede i giornalisti...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/195: A DUBAI IL GRAN FINALE DELL'EUROPEAN TOUR

Rahm vince il torneo, classifica generale a Fleetwood


DUBAI - Con la disputa del DP World Tour Championship Dubai (16-19 novembre), è terminata al Jumeirah Golf Estates (Par 72), la stagione dell’European Tour cui hanno partecipato i primi sessanta classificati nell’ordine di merito della "Race To Dubai". Unico italiano in gara...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Al Palaverde si scontrano due delle tre capolista, in serie negativa

GUERRE STELLARI ALLE 21 FRA TVB E VIRTUS BOLOGNA

Pillastrini: "Concentrati su ciò che c'è da fare per vincere"


TREVISO - Sfida al vertice dal sapore antico domani al Palaverde alle 21 per l'anticipo della 21° giornata di A2 (Gir. Est) tra De' Longhi Treviso Basket e Segafredo Virtus Bologna, attualmente prime in classifica con 28 punti assieme a Trieste. All'andata a Bologna vinse la Virtus di coach ramagli per 63-55. Curioso l'approccio a questo big match tra le due squadre, con Treviso che viene da due sconfitte consecutive (l'ultima domenica scorsa in casa con Jesi) e Bologna addirittura da tre ko in fila (l'ultima martedì in casa con Ferrara). La squadra felsinea di coach Ramagli (ex Treviso) ha come uomo di punta il centro Kenny Lawson, terzo del campionato per media punti (20.1 con il 62% da due e il 43% da tre), coadiuvato dal toscano Rosselli, ex azzurro, un "all around" che viaggia a 10.6 punti e 4.8 rimbalzi, dal play Spissu (10 punti, 3 assist e 2 recuperi a gara) e dal bomber Umeh che viaggia a 17 abbondanti di media. Occhio anche all'esperienza sotto canestro di Michelori (6 punti e 4 rimbalzi) e alla verve dei giovani Penna e Oxilia.
ARBITRI: Terranova, Bongiorni e Capotorto
BIGLIETTI - Il richiamo di questo big match ha scatenato i tifosi TVB in prevendita, disponibile ancora qualche manciata di biglietti oggi on line (ultimi posti numerati) su www.trevisobasket.it, sezione biglietteria, e nei punti vendita Viva Ticket. Esauriti i biglietti invece nelle prevendite consuete. Domattina verrà comunicato nei canali social di Treviso Basket se verranno aperte prima della gara le casse al Palaverde per gli ultimi biglietti rimasti o se verra' già dichiarato il "sold out".
EX - Nella squadra trevigiana hanno avuto trascorsi con le "V nere" coach Pillastrini, l'assistente Tabellini e i giocatori Fantinelli e Negri, prodotti del vivaio virtussino.
SPONSOR DAY E MVP - A.P. Reti Gas, Gruppo Ascopiave, sarà lo sponsor di giornata che offrirà l'esibizione delle Fuoriclasse, le cheer leaders del Palaverde, e distribuirà tra il pubblico gadget e materiale informativo. L'MVP dell'incontro verrà premiato a fine gara da Volksbank, sponsor di TVB.
Stefano Pillastrini, coach De' Longhi TVB: "Siamo le due squadre che avevao fatto meglio fino a poche settimane fa in questo girone, ed entrambe orasiamo un po' in difficoltà, a testimonianza di quanto equilibrato e difficile sia questo torneo. In questi giorni stiamo lavorando per recuperare fluidità ed efficacia nel nostro gioco, e siamo molto determinati per fare bene domani sera. E' una partita attesissima, con grande attenzione di media e pubblico, ma noi non abbiamo bisogno di questo per trovare motivazioni e faremo la nostra partita indipendentemente dal clamore che ci circonda. E' bello che questo campionato abbia questo seguito e che ci sia questa attenzione, ma indipendentemente da cio' siamo ben motivati e focalizzati su quello che dobbiamo fare per vincere. La squadra sta bene fisicamente, domani dovremo essere pronti sulla loro aggressività difensiva, la Virtus come all'andata vorra' mettere grande energia soprattutto in difesa, saranno intensi ed aggressivi, noi dovremo rispondere come sappiamo e giocare continui per tutta la partita, evitando l'errore dell'andata quando il brutto inizio ci condiziono'."
Davide Moretti, guardia TVB da 12.4 punti a gara: "Sarà importante l'aspetto tattico della partita, loro sono un'ottima squadra e stiamo preparandoci bene per fronteggiarli. Dobbiamo correre per non restare impantanati nella loro difesa aggressiva e giocare con fiducia cercando di imporre il nostro ritmo. Hanno giocatori esperti di classe, ma anche giovani importanti, un mix molto buono con due USa forti che segnano molto, non a caso sono primi assieme a noi. Ma non li temiamo, stiamo bene e ci stiamo allenando duramente per risollevarci dopo due partite brutte, vogliamo tornare a giocare come sappiamo, quale migliior occasione per farlo domani, davanti al calore del Palaverde in questa super sfida?"