Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/282: LA SOLHEIM CUP 2019 PRENDE LA VIA DELL'EUROPA

La squadra del Vecchio Continente si impone sugli Usa nel massimo torneo femminile


GLENEAGLES  (SCOZIA) - La Solheim Cup è la massima espressione del golf delle donne, la sfida al femminile della Ryder Cup, rispetto a cui ha una storia più recente. Ha preso il nome dall’ideatore del torneo, Karsten Solheim, noto fabbricante di attrezzi sportivi conosciuti...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/281: LE PROMESSE DEL GOLF EUROPEO FEMMINILE A VILLA CONDULMER

La padovana Benedetta Moresco trionfa all'Internazionale under 18


MOGLIANO VENETO - È il secondo anno consecutivo che Golf Villa Condulmer ospita questo importante campionato, l’Internazionale femminile under 18; da qui, spunteranno le future Campionesse del Tour europeo. Ben dodici le nazioni partecipanti, oltre all'Italia: Austria, Belgio, Croazia,...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/280: OMEGA MASTERS, UN CLASSICO TRA LE ALPI

Nove gli italiani al torneo dell'European Tour


CRANS MONTANA (SVIZZERA) - L’Omega Masters è uno dei tornei classici dell’European Tour. La storia di questo torneo, seppur con diverso nome (all’epoca Swiss Open), risale al 1905. È la tappa svizzera del tour europeo del golf maschile professionistico, in cui si...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

A Giavera esordio disastroso nella nuova squadra biancoceleste

SANDONĄ IMPIETOSO, IL TREVISO NE PRENDE 10

Tripletta di Corvaglia, doppiette di Beccia e De Freitas


GIAVERA DEL MONTELLO - L'esordio del nuovo Treviso, quello che dovrebbe raggiungere la salvezza per mantenere la categoria, è stato quanto di più disastroso si potesse immaginare. 6 gol nel primo tempo, 4 nella ripresa, con la bella rete di Turco a chiudere un pomeriggio molto triste, caratterizzato anche dalla contestazione di alcuni ultras biancocelesti, che sotto l'occhio vigile dei Carabinieri se la sono presa soprattutto con Giulio Biasin, il procuratore accusato di lavorare per Tiziano Nardin. In settimana è stato promesso arriveranno altri giocatori per rendere la rosa un po' più competitiva. Certo, se il buongiorno si vede dal mattino la salvezza per questo Treviso appare sempre più un miraggio.

TREVISO-SANDONA' 1-10
TREVISO (4-4-1-1):
Montesi 8: Arnautu 5.5, Kastrati 5, Kodato 6, Rosina 6; Romano 5, Flavio 5 (15' st Spirindelli 5.5), Carifi 6 (1' st Dindane), Turco 6.5; Dzaferi 5; Amato 5 (1' st Oulomi 5.5). A disp. Bianco, Perna, Manganiello. All. Bianconi.
SANDONA' (4-4-2): Pavanello 6; Modolo 6, De March 6, Beccia 7, Brichese 6.5; Cibin 7, Scroccaro 6.5 (1' st Pellizzaro 5), Maistrello 6 (27' st Brunello sv), Favret 6 (1' st Bortolotto 6); De Freitas 7, Corvaglia 7. A disp. Memo, Costantini, Leorato, Uliari. All. Tossani.
ARBITRO: Albano di Venezia (5)
MARCATORI Pt 7' De Freitas, 16' e 30' Corvaglia, 35' Beccia, 37' Corvaglia, 39' De Freitas. St 22' Cibin, 26' Beccia, 30' Cibin, 33' aut. Kastrati, 38' Turco.
NOTE Giornata serena, campo in buone condizioni. Ammonito Pellizzaro. Angoli 9-1 per il Sandonà. Spett. 200. Rec. pt 2', st 2'.