Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/240: A DONNAFUGATA IL CAMPIONATO INDIVIDUALE AIGG 2018

I giornalisti golfisti si sfidano in Sicilia


DONNAFUGATA - Il maltempo aveva imperversato fino il giorno prima, e continuava a devastare parte della Sicilia. Non eravamo in molti giornalisti praticanti di golf provenienti da mezza Italia, a prendere il coraggio e andar a sostenere il Campionato già da tempo programmato. Donnafugata, il...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/239: DAGLI USA LA NUOVA PROMESSA AZZURRA

Virginia Elena Carta vince il Landfall Traditional


La giovane italiana Virginia Elena Carta trionfa nel Landfall Traditional, prestigioso torneo del campionato universitario americano.  È il 30° successo azzurro in campo internazionale: nuovo record in una stagione. Conosco Virginia, son passati molti anni da quando ebbi...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/238: IL CAMPIONATO ITALIANO DI DOPPIO DELL'AIGG

Al club Chervò il torneo intitolato a Paolo Dal Fior


SIRMIONE - Concluso il Challenge AIGG che ci ha portato a giocare sui più bei Campi d’Italia, e insabbiata la Coppa delle Nazioni dall’esito meno brillante per la squadra dell’Italia (sesto posto), vinta dalla Germania a Villa Carolina, era ora la volta del Campionato...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

La mostra aprirà a palazzo Sarcinelli a Conegliano dal 25 febbraio al 18 giugno

SPORT E CULTURA, AI MARATONETI BIGLIETTO RIDOTTO PER "BELLINI"

Treviso Marathon, Half Marathon e Moohrun le corse collegate


CONEGLIANO - Una iniziativa che unisce sport e cultura.
Per l'edizione 1.4 di Treviso Marathon continua la collaborazione con Civita Tre Venezie in accordo con il Comune di Conegliano.
Coloro che parteciperanno alla maratona trevigiana, alla seconda Treviso Half Marathon e alla MoohRun3 nel pacco gara troveranno un buono per l’ingresso scontato a 8.50 euro alla mostra “Bellini e i belliniani” in programma dal 25 febbraio al 18 giugno a palazzo Sarcinelli a Conegliano.

In esposizione opere di Giovanni Bellini, Tiziano, Jacopo Palma il Vecchio, Tintoretto e alcuni tra i più raffinati interpreti dell’insegnamento belliniano tra cui Andrea Previtali, Marco Bello, i Santacroce, Bartolomeo Veneto e molti altri. Un percorso inedito e prezioso per tracciare una mappa virtuale del milieu belliniano e di una parte significativa e originale di tale universo d’uomini e di capolavori.

La mostra, curata da Giandomenico Romanelli, metterà in evidenza i temi dell'iconografia belliniana e del suo stile pittorico veri e propri punti di riferimento per molti artisti successivi: segni identificativi riconoscibili nei contorni dei volti, nella postura delle mani, nell’aria trasognata e pensosa dei personaggi ma soprattutto negli straordinari paesaggi incantati, nella "svolta" atmosferica e tonale, nello sfumato in cui svanisce la percezione dei contorni e dei profili.
Si potranno ammirare, tra le varie opere, due capolavori di Bellini, La Madonna col Bambino Gesù e il Cristo portacroce.

La mostra sarà aperta venerdì 3 marzo dalle ore 10 alle ore 21; sabato 4 marzo e domenica 5 dalle 10 alle 20.

Per maggiori informazioni:

Galleria fotograficaGalleria fotografica