Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/177: I GIORNALISTI GOLFISTI SONO SALITI IN MONTAGNA

Ad Asiago, Petersberg e St. Vigil l'"Alps tour" dell'Aigg


TREVISO - Per il secondo anno consecutivo, con l’Associazione Italiana Giornalisti Golfisti ci siamo concessi un trio di gare di montagna su mete belle e impegnative, in Veneto e in Alto Adige: il Golf Asiago nell’altipiano dei Sette Comuni, il Petersberg a Monte San Pietro - Nova...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/176: IN PORTOGALLO IL CAMPIONATO EUROPEO DI GOLF PARALIMPICO

Tra i protagonisti azzurri anche Pietro Andrini di Ca' della Nave


QUINTA DO LAGO - È talvolta impressionante pensare a dove può arrivare l’essere umano con la propria volontà. Persone portatrici di gravissimi handicap, come la cecità, che riescono a praticare determinate discipline sportive, financo lo sci. In questo caso...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/175: PARLA INGLESE L'OPEN DE FRANCE

Tommy Fleetwood vince l'evento Rolex Series di Parigi


PARIGI - È partito il giorno 29 giugno a Guyancourt, al golf National nei pressi di Parigi, il maggior incontro della stagione golfistica 2017, l’evento Rolex Series del Tour europeo “Race to Dubai”, l’HNA Open de France. È una tappa importante del circuito...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Recupero architettonico e soluzioni tecnologiche all'avanguardia

EDIZIONE HOLDING, LA NUOVA SEDE IN PIAZZA DUOMO

All'ex Tribunale il quartier generale della società Benetton


TREVISO - Una sede, che per soluzioni architettoniche e tecnologie innovative, può rivaleggiare con metropoli come Milano o Londra. È anche questo il fine che ha mosso la famiglia Benetton nel recupero del palazzo dell'ex Tribunale in piazza Duomo a Treviso, ora trasformato nel quartier generale di Edizione Holding.

Dopo oltre un anno i lavori, progettati dall'architetto Tobia Scarpa e realizzata dall'impresa Cev e da un pool di aziende locali, sono ormai compiuti e nel palazzo sono al lavoro i circa 70 dipendenti di Edizione srl, Edizione Property che cura il patrimonio immobiliare e delle singole società dei vari rami della famiglia.

Molte le soluzioni tecnologiche adottate negli oltre 3mila mq della struttura: a partire dalla nuova autorimessa interrata con una rampa d'accesso stile ponte levatoio che scompare in 45 secondi. O gli uffici modulari con pavimenti magnetici sollevabili e modificabile.
Oltre all'edificio principale verranno recuperati anche i contigui stabili delle ex Carceri, probabile sede di esposizioni d'arte, e l'ex sede del Giudice conciliatore.

Grande apprezzamento per il progetto di recupero è stato espresso anche dal sindaco di Treviso, Giovanni Manildo: "Un ex buco nero che torna a risplendere". Oltre al valore architettonico, il primo cittadino sottolinea come l'aver collocato nel palazzo la "testa pensante" delle attività della famiglia Benetton, con i dipendenti e le varie persone che si interfacciano con gli uffici di Edizione, contribuirà a riportare vita nel centro storico. In attesa del completamento del restauro del resto del complesso, il Comune pensa alla possibilità di elminare il parcheggio da piazza Duomo: prima però, avverte il sindaco, è necessario ricollocare altrove i posteggi lì presenti. In particolare si punta al park Cantarane e al Pattinodromo: l'amministrazione è fiduciosa di poter raggiungere entro aprile un accordo con Parcheggi Italia, la società che avrebbe dovuto costruire un mulpiano interrato sotto piazza della Vittoria.