Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/262: LA PRIMA VOLTA DEL MASTERS IN ROSA

Sfida tra le migliori 72 dilettanti sul mitico Augusta National


AUGUSTA - Si tratta di un evento storico per il golf femminile: per la prima volta il Masters in rosa.A giocare all’Augusta National, il mitico percorso voluto da Bobby Jones, sono le migliori 72 dilettanti del mondo. Tra loro, quattro azzurre: Virginia Elena Carta, Caterina Don, Alessandra...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/261: IL RITORNO DELLA TIGRE

Tiger Woods trionfa nel Mastersdi Augusta


AUGUSTA - Questo è il primo Major stagionale, il più ambito. Ha luogo nella consueta cornice dell’Augusta National, in Georgia, quel percorso tanto voluto dal mitico campione Bobby Jones. In Campo è presentela crema dei professionisti,i migliori giocatori del mondo, e tra...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/260: WGC, L'ÉLITE MONDIALE SI SFIDA IN MATCH PLAY

Vittoria a Kisner, ottimo terzo Francesco Molinari


AUSTIN (TEXAS) - È il secondo dei quattro eventi stagionali del World Golf Championship, le cui gare sono di livello inferiore solo ai major. Il WGC -Dell Technologies Match Play che si gioca in Texas sul percorso dell’Austin CC, è di spessore assoluto: nel field sono stati...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Sabato 18 febbraio ore 20 presso il Centro polifunzionale

AMATRICIANA PER IL CENTRO ITALIA A MIANE

I proventi saranno consegnati direttamente al sindaco di Montemonaco


MIANE -Una amatriciana per i terremotati del centro Italia” è il titolo dell'iniziativa in programma sabato 18 febbraio a Miane.
A partire dalle ore 20 nel Centro polifunzionale inizierà una serata in compagnia: 15 euro a persona, gratuito invece per i bambini al di sotto di 6 anni, comprende un aperitivo a buffet, un patto di pasta, dolce e caffè.

I proventi dell'iniziativa saranno consegnati dal primo cittadino di Miane Angela Colmellere direttamente a Onorato Corbelli, sindaco di Montemonaco (Ascoli Piceno).

“Vista la situazione della popolazione locale, in gran parte anziana – dichiara Colmellere – e il coraggio del sindaco Corbelli nell’affrontare l’emergenza giorno e notte, abbiamo deciso di dargli una mano. Montemonaco, 657 anime divise in 23 frazioni, è una località dimenticata dai media ma “adottata” dalla Regione Veneto che vi ha insediato un campo attrezzato gestito dalla Protezione civile. Adesso vogliamo dare anche noi mianesi un piccolo contributo, che garantisco sarà consegnato interamente al sindaco proprio per evitare burocrazia e lungaggini. Questi terremotati hanno bisogno subito di aiuto, e noi faremo la nostra parte”.

L'organizzazione dell'evento è ad opera del Comune, dello Pro Loco di Miane e Combai, del Comitato festeggiamenti di Campea e Premaor, del Circolo Noi e delle Associazioni locali.