Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Maggiori informazioni
Golf
PILLOLE DI GOLF/161: AL VIA IL PRIMO PROGETTO DI LAVORO LEGATO ALLA RYDER CUP 2022

Studenti e universitÓ coinvolte per aumentare i praticanti


ROMA - Nell’ottica di sviluppare una maggior diffusione di questo sport in Italia, rendendolo sempre più popolare e accessibile, il Golf è diventato materia di studio. Gian Paolo Montali, Direttore Generale del Progetto Ryder Cup 2022, nella sala Auditorium del Palazzo delle...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/160: MATTEO MANASSERO IN LUCE NELL'INDIAN OPEN

A New Delhi trionfa l'idolo di casa Chawrasia


NEW  DELHI - Siamo ancora nelle maglie dell’Asia, bisogna attendere maggio perché il Tour Europeo che continua il suo peregrinare lontano dall’Europa, approdi nel vecchio continente. Ora, dal 9 al 12 marzo si gioca Hero Indian Open, organizzato in collaborazione con Asian...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/159: INQUIETUDINI SULLA RYDER CUP A ROMA

Il prestigioso torneo in Italia nel 2022, ma manca la fidejussione


ROMA - La più prestigiosa competizione internazionale di golf, la Ryder Cup, di cui l’Italia si è aggiudicata la candidatura per il 2022, subisce qualche tentennamento. Il 14 dicembre 2015 la FIG era riuscita a far attribuire all’Italia il diritto di essere Paese...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Il presidente Bianco: "Grazie alle aziende amiche migliora la sostenibilitÓ"

IL PREMIO COMISSO RILANCIA LA LETTERATURA SUI SOCIAL

Al via la 36esima edizione del concorso letterario


TREVISO - Al via la 36° edizione del Premio letterario Giovanni Comisso, nelle due sezioni della narrativa italiana e della biografia. Il rinnovato Consiglio di amministrazione dell’Associazione Amici di Comisso, presieduto da Ennio Bianco, con Neva Agnoletti Presidente onorario, ha approvato il bando di questa edizione inviato poi alle case editrici di tutta Italia. Concorrono le opere di narrativa italiana e di biografia (anche di autori stranieri, purché tradotti ed editi in Italia) pubblicate tra maggio 2016 e aprile 2017, che dovranno pervenire ai componenti della Giuria Tecnica entro il 30 aprile. Come lo scorso anno, la selezione delle terne finaliste avverrà tramite votazione online entro il 9 giugno. Il 7 ottobre la cerimonia finale a Palazzo dei Trecento a Treviso, con la votazione dei 60 componenti la Grande giuria e la proclamazione dei vincitori dell’edizione 2017 nelle due sezioni.
La giuria tecnica è composta da Benedetta Centovalli, Rolando Damiani, che ne è presidente, Silvia De Laude, Danilo Mainardi, Giancarlo Marinelli, Pierluigi Panza, Sergio Perosa e Stefano Salis.
Il premio selezione è di 1.500 euro per ciascun libro selezionato, mentre il premio finale è di 2.500 per ogni sezione, che potranno essere aumentati da contributi privati.
Il Premio è promosso dal 1979 dall’Associazione Amici di Comisso ed è sostenuto da Regione del Veneto, Comune di Treviso, Camera di Commercio di Treviso-Belluno, Unindustria Treviso e numerose aziende del territorio.
“Siamo particolarmente soddisfatti – dichiara il presidente Ennio Bianco – di poter annunciare questa nuova edizione del Premio con minori preoccupazioni rispetto allo scorso anno di sostenibilità finanziaria e con l’apporto di due nuovi autorevoli rappresentanti del mondo culturale italiano in Giuria tecnica. E’ merito del sostegno delle Istituzioni, che hanno riconosciuto il valore di questo Premio, e delle ‘aziende amiche del Premio Comisso’, che hanno scelto di sostenere questa iniziativa culturale. Si tratta, ritengo, di una modalità innovativa che permette di dare continuità e forza al Comisso. Dallo scorso anno abbiamo molto implementato anche la comunicazione online, nel sito con materiali inediti di e su Giovanni Comisso e sulla letteratura, con le sezioni ‘Rileggere Comisso’ e ‘Piazza Comisso’, e poi nei social più diffusi, ciascuno dei quali ha un suo profilo dedicato. Anche questa una scelta inedita per i premi letterari”.
Tutti i dettagli e le informazioni sul sito internet del Premio.