Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/186: CONCLUSO IL CHALLENGE 2017 DEI GIORNALISTI GOLFISTI

Le ultime due tappe in Lombardia, all'Albenza e Villa d'Este


TREVISO - Due belle giornate, 4 e 5 settembre, in due campi super, hanno contraddistinto la conclusione del viaggio in Italia dei giornalisti golfisti: il challenge di dodici memorabili tappe, che ci han permesso di giocare su altrettanti campi, riconosciuti tra i più belli d’Italia....continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/185: I CAMPIONI DI DOMANI DI SCENA AL "TEODORO SOLDATI"

Il sudafricano Vorster trionfa all'International Under 16 Championship


BIELLA - Gara di rilievo l’International Under 16 Championship. Questo Campionato Internazionale disputato per la prima volta nel 2007 (andato in dote a Rory McIlroy), fa parte del calendario EGA, ed è la manifestazione più sentita del panorama golfistico europeo a livello...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/184: IL GOLF CONQUISTA L'ITALIA CON LA RYDER CUP

Eventi promozionali dal Monte Bianco alla Sicilia


TREVISO - Nell’accettare l’agognata assegnazione al nostro Paese della Ryder Cup 2022, la Federazione Italiana Golf si è dovuta seriamente impegnare per lo sviluppo di questa disciplina sportiva, e per un arco temporale che va dal 2016 al 2027. Sono previsti circa 105 tornei di...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Il sindaco Manildo: "L'assessore Michielan rimane al suo posto"

INAUGURATA LA NUOVA ILLUMINAZIONE LUNGO I PASSEGGI

Intervento da 600mila euro fino a S. Maria del Rovere


TREVISO - Un impianto di illuminazione nuovo di zecca per assicurare ancora maggior sicurezza ad uno dei luoghi più suggestivi della città: Viale Vittorio Veneto e i suoi ‘Passeggi’. Attivata da alcune settimane, la nuova illuminazione è stata inaugurata, con una passeggiata con partenza da Porta San Tomaso, dal sindaco Giovanni Manildo, insieme all’assessore alla Cura e al benessere urbano Ofelio Michielan, a quello alle Attività produttive, Paolo Camolei e a diversi consiglieri comunali, anche di opposizione.
Realizzato secondo i criteri di efficienza, efficacia, economicità di gestione, durata e contenimento dei consumi energetici, il nuovo sistema doveva costituire anche un elemento di arredo urbano di gradevole aspetto estetico. Un intervento da 600 mila euro che, oltre alla sistemazione dei lampioni lungo i vialini pedonali in viale Vittorio Veneto e Viale Brigata Treviso, ha visto l'installazione dei semafori e la messa in sicurezza degli attraversamenti pedonali.
In pratica un nuovo collegamento ciclo pedonale che dal quartiere di Santa Maria del Rovere porta al centro cittadino e che si inserisce nel programma di interventi finalizzati a favorire e incrementare la mobilità ciclo pedonale. Il progetto si prefiggeva l’obiettivo di favorire la fruizione dei luoghi in sicurezza realizzando un nuovo impianto di illuminazione secondo criteri di efficienza, efficacia, economicità di gestione, durata, contenimento dei consumi energetici. Il nuovo sistema doveva costituire anche un elemento di arredo urbano di gradevole aspetto estetico. E’ stato quindi scelto l’impiego di centri luminosi di arredo urbano dal design attuale e minimale ad un’altezza di installazione idonea a garantisce le giuste proporzioni dell’apparecchio, consentendo di ottimizzare al meglio il fascio luminoso e minimizzando al tempo stesso l’interferenza con la chioma degli alberi.
È stata posta particolare attenzione nella realizzazione delle opere edili per non danneggiare gli apparati radicali delle piante; per minimizzare l’impatto dell’opera i plinti di fondazione e pozzetti, sono stati completamente interrati, lasciando a vista solo i chiusini in ghisa.
Complessivamente sono stati realizzati 1140 metri di posa di tubazione interrata , mentre sul lato est di viale Vittorio Veneto si è fatto uso di una tubazione esistente intercettata in corrispondenza di ogni punto luce. Circa un centinaio i nuovi lampioni a led disposti sul lato est ed ovest di viale Vittorio Veneto e di viale Brigata Treviso.

Galleria fotograficaGalleria fotografica